Copertina Le rivoluzioni del 1848

Acquista:

prezzo di copertina € 10,00
a stampa € 8,00
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 160, Brossura, 978-88-15-09692-0
anno di pubblicazione 2004

ROGER PRICE

Le rivoluzioni del 1848

Un anno cardine nella storia europea: origini, svolgimento, conseguenze.

Il 1848 segna uno spartiacque nella storia dell'Ottocento europeo; le rivoluzioni che quell'anno si innescarono in diversi paesi, dalla Francia all'area tedesca all'Italia, furono infatti, dopo la Rivoluzione francese e la successiva Restaurazione, il più vistoso tentativo di tradurre in un mutamento politico-istituzionale i fermenti economici e sociali che percorrevano l'Europa sotto la rigidità dell'ordine costituito. Nonostante il fallimento, per molti versi il Quarantotto fu la vera fine dell'ancien régime. Il volume ripercorre origini, svolgimento e conseguenze di quegli eventi: espressione di una crisi di crescita della modernità economica e sociale, le rivoluzioni del '48 costituirono una importante occasione per le élite dirigenti, che consolidarono la propria presa sulla società in modo decisivo.

Roger Price insegna nel Department of History and Welsh History della University of Wales, Aberystwyth. Fra i suoi libri: "A Social History of Nineteenth-Century France" (1987); "A Concise History of France" (1993), "Napoleon III and the Second Empire" (1999), "The French Second Empire" (2001).

Introduzione
1. I sistemi sociali
2. Le cause della rivoluzione nel 1848
3. La «rivoluzione» come evento
4. I limiti della rivoluzione: il conflitto postrivoluzionario
5. La controrivoluzione
Conclusioni
Cronologia
Carte
Letture consigliate
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina Crisi tra le due guerre mondiali
copertina L'alba illusoria
copertina La Rivoluzione francese
copertina L'Italia dei cattolici