il Mulino

Copertina Estetismo

Acquista:

non disponibile
collana "Saggi"
pp. 312, Brossura, 978-88-15-09465-0
anno di pubblicazione 2003

PAOLO D'ANGELO

Estetismo

Tra arte, letteratura e filosofia, una forma tipicamente moderna di vivere e concepire l'esperienza artistica.

Quando si parla di estetismo si pensa subito a Oscar Wilde, a Walter Pater, a D'Annunzio, a una stagione precisa della cultura europea tra fine Ottocento e primi Novecento. Questo libro vuole invece mostrare che l'estetismo non è legato solo a un periodo storico ma indica un modo di vivere l'esperienza estetica, una maniera di concepire l'arte e la vita. L'autore recupera così momenti essenziali della riflessione sull'estetismo "avant la lettre", come l'analisi della vita estetica nella filosofia di Kierkegaard, e ricostruisce una serie di figure che dell'estetismo sono tipiche, dal "dandy" al conoscitore d'arte, dal virtuoso musicale agli "scapoli dell'arte" di cui ci parla il romanzo di Proust. L'idea di fondo è che l'estetismo non è affatto scomparso, ma offre anzi una importante chiave di lettura per comprendere il modo in cui viene vissuto, oggi, il rapporto con l'arte e l'esperienza estetica. Intrecciando letteratura e storia delle arti, filosofia e storia delle idee, quella che viene tracciata è un'intera, non convenzionale storia della ricezione artistica nel mondo contemporaneo.

Paolo D'Angelo insegna Estetica nell'Università di "Roma Tre". Con il Mulino ha pubblicato "L'estetica del Romanticismo" (III ed. 2003). Tra le altre sue pubblicazioni: "L'estetica di Benedetto Croce" (1982), "Simbolo e Arte in Hegel" (1989), "L'estetica italiana del Novecento" (1997), "Dizionario di Estetica" (con G. Carchia, II ed. 2001), "Estetica della Natura" (II ed. 2003), tutti pubblicati con Laterza.

Leggi anche

copertina Critica illuminista e crisi della società borghese
copertina Giovanni Gentile. Per una interpretazione filosofica della storia contemporanea
copertina Studi crociani I. Croce filosofo pratico e la crisi dell'etica
copertina Studi crociani II. Croce etico-politico e filosofo della libertà