Copertina L'industria italiana

Acquista:

prezzo di copertina € 11,00
a stampa € 8,80
e-book € 7,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Farsi un'idea"
pp. 144, Brossura, 978-88-15-09319-6
anno di pubblicazione 2003

MAGDA BIANCO

L'industria italiana

Dal made in Italy alla crisi della Fiat: i numeri, le peculiarità, le politiche della nostra economia industriale.

Qual è lo stato di salute dell'industria in Italia? Quali quote di mercato detiene nell'economia globale? Come risponde alle sfide della concorrenza internazionale? Dopo alcuni cenni storici e dati quantitativi, il volume disegna le caratteristiche del nostro peculiare modello di sviluppo e ne discute i vincoli e le opportunità: la prevalenza della piccola impresa e dei distretti, la specializzazione produttiva e geografica, i divari territoriali, la proprietà e il controllo delle imprese in un capitalismo a conduzione familiare. L'ultima parte del libro dedicata all'impatto della new economy sulle imprese italiane e alle politiche industriali - relative a infrastrutture, finanza, diritto dell'impresa, concorrenza - che sono perseguibili nel nuovo quadro europeo.

Magda Bianco è economista alla Banca d'Italia, Ufficio Diritto dell'economia. Ha pubblicato vari saggi di economia industriale.

Introduzione
1. L'evoluzione dell'industria italiana dall'Unità agli anni Novanta
2. Dagli anni Novanta: numeri e indicatori
3. Le dimensioni: una peculiarità italiana
4. La specializzazione produttiva: troppo poca tecnologia?
5. La new economy nell'industria italiana
6. Il controllo delle imprese
7. Quale politica industriale oggi?
Per saperne di più

Leggi anche

copertina Le leggi del mercato
copertina Teoria e struttura sociale. Vol. II. Studi sulla struttura sociale e culturale
copertina La legge finanziaria
copertina L'economia italiana