FRANZ JOSEF WETZ

Husserl

Introduzione all'opera di uno dei più influenti filosofi del Novecento.

L'opera di Edmund Husserl (1859-1938) ha esercitato una profonda influenza sulla filosofia contemporanea, a cominciare da pensatori come Heidegger e Sartre. La ricostruzione complessiva proposta in questo volume cerca non solo di chiarire i principali aspetti di una filosofia singolarmente complessa come la fenomenologia husserliana, ma anche di intendere le ragioni profonde della ricerca di Husserl sullo sfondo della sua personalità e della sua vicenda biografica. Come emerge con chiarezza dal suo vasto epistolario, il pensiero del filosofo si nutriva di ansie e dubbi. La filosofia razionale di Husserl, che mirava alle questioni ultime e fondamentali, appare come la risposta di un tormentato "cercatore di senso" a un mondo che egli vedeva caduto nel relativismo e in una profonda crisi spirituale.

Franz Josef Wetz insegna Filosofia alla Pädagogische Hochschule di Schwäbisch Gmünd. Ha pubblicato introduzioni alla filosofia di Hans Blumenberg (1993), di Hans Jonas (1994) e di Schelling (1996). I suoi volumi più recenti sono: "Die Würde der Menschen ist antastbar. Eine Provokation" (1998), "Die Kunst der Resignation" (2002), "Glück" (2002).

Acquista:

a stampa € 10,50
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 192, 978-88-15-09313-4
anno di pubblicazione 2003

Leggi anche

copertina L'ermeneutica
copertina Hegel
copertina Aristotele
copertina Sant'Agostino