Copertina L'attività consultiva nelle trasformazioni amministrative

Acquista:

prezzo di copertina € 19,50
a stampa € 15,60
collana "Studi e Ricerche"
pp. 260, 978-88-15-08774-4
anno di pubblicazione 2002

CARLA BARBATI

L'attività consultiva nelle trasformazioni amministrative

La complessa funzione del "render consiglio": come cambiano le attività consultive nell'amministrazione italiana che si trasforma.

L'attività consultiva è uno degli strumenti attraverso i quali "chi decide" acquisisce gli elementi conoscitivi e valutativi per formare la propria volontà. Le riforme che, a partire dagli anni '90, hanno investito il sistema amministrativo e parti del sistema politico-istituzionale cambiano il "chi", il "cosa" e il "come" di molte decisioni e, di conseguenza, cambiano anche le esigenze di chi decide. Al fine di verificare come i mutamenti del contesto incidano sull'attività consultiva, il volume analizza alcuni significativi esempi di attività consultiva concentrando l'attenzione sui processi decisionali, sugli assetti organizzativi e sui modelli relazionali sottesi. Si delinea l'immagine di un istituto che sembra via via smarrire la propria identità funzionale. E' necessario quindi ripensare le soluzioni organizzative e procedimentali che ne definiscono il ruolo.

Carla Barbati è professore di Diritto amministrativo nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Lecce. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: "Inerzia e pluralismo amministrativo. Caratteri. Sanzioni. Rimedi" (Giuffrè, 1992), "Istituzioni e spettacolo. Pubblico e privato nelle prospettive di riforma" (Cedam, 1996). Per il Mulino ha collaborato ai volumi "Lo stato autonomista" (a cura di G. Falcon, 1998), "La nuova disciplina dei beni culturali e ambientali" (a cura di M. Cammelli, 2000), "L'ordinamento degli enti locali" (a cura di M. Bertolissi, 2002).

Leggi anche

copertina La Repubblica delle autonomie nella giurisprudenza costituzionale
copertina Sentieri interrotti della legalità
copertina Il potere di scelta
copertina La trappola delle leggi