MARZIO BARBAGLI, UBERTO GATTI (a cura di)

La criminalità in Italia

Nella forma più accessibile, tutto quello che c'è da sapere sulla criminalità nel nostro paese.

In questo volume studiosi di discipline diverse (sociologi, storici, criminologi, giuristi) delineano un quadro documentato e aggiornato dello stato della criminalità in Italia, esaminando tipi diversi di reati, le variazioni nello spazio e nel tempo della frequenza con cui essi vengono commessi, le caratteristiche degli autori e delle vittime di questi delitti, le conseguenze e le reazioni che provocano, il funzionamento del sistema penale. Non mancano inoltre una rassegna delle teorie sulla criminalità e un contributo sulle frodi transnazionali. Affinché il lettore possa farsi un'idea precisa della situazione del nostro paese in questo campo, nella corposa introduzione dei curatori sono illustrati gli interrogativi fondamentali con cui gli studiosi di scienze sociali devono confrontarsi quando si occupano di criminalità. Un volume di cui difficilmente potrà fare a meno chiunque si occupi a diverso titolo di criminalità, o semplicemente voglia informarsi e discuterne.

Marzio Barbagli è docente di Sociologia nell'Università di Bologna. La sua pubblicazione più recente con il Mulino è "Omosessuali moderni. Gay e lesbiche in Italia" (con A. Colombo, 2001). Umberto Gatti è docente di Criminologia minorile nell'Università di Genova. Tra le sue pubblicazioni "Delinquenza giovanile" (con T. Bandini, Giuffrè, 1987).

Introduzione, di Marzio Barbagli e Uberto Gatti
1. La mafia, di Raimondo Catanzaro
2. La 'ndrangheta, di Rocco Sciarrone
3. Le frodi transnazionali, di Ernesto U. Savona
4. Tangentopoli, di David Nelken
5. Gli omicidi, di Giovanni Battista Traverso
6. Gli omicidi in famiglia, di Silvio Ciappi
7. I sequestri di persona, di Piero Marongiu
8. La violenza sessuale, di Laura Terragni
9. La violenza negli stadi, di Antonio Roversi
10. L'abuso di minori, di Daniela Malfatti
11. I furti, di Asher Colombo
12. Lo sfruttamento della prostituzione, di Daniela Danna
13. La delinquenza giovanile, di Uberto Gatti
14. Le differenze di genere, di Tamar Pitch
15. Droga e criminalità, di Isabella Merzagora Betsos
16. Le vittime, di Giuseppina Muratore
17. La paura della criminalità, di Marzio Barbagli
18. La prevenzione, di Rossella Selmini
19. Il carcere, di Massimo Pavarini
20. Le misure alternative, di Vittorio Fanchiotti
21. La mediazione penale, di Federica Brunelli
22. La giustizia minorile, di Gaetano De Leo
23. La criminalità in Italia: uno sguardo dall'esterno, di Martin Killias
24. L'Italia: confronto con gli altri paesi, di Anna Alvazzi Del Frate
25. Le teorie sulla criminalità, di Dario Melossi
Riferimenti bibliografici

Acquista:

non disponibile
collana "Prismi"
pp. 344, 978-88-15-08738-6
anno di pubblicazione 2002

Leggi anche

copertina Devianza e criminalità
copertina Sociologia della devianza
copertina L'analisi dell'azione deviante
copertina Gli scout

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.