Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

PIERGIORGIO CORBETTA, GIANCARLO GASPERONI, MAURIZIO PISATI

Statistica per la ricerca sociale

La statistica che serve, tutta quella che serve, solo quella che serve per studiare la società.

Privilegiando gli aspetti applicativi della statistica e utilizzando un ricco apparato di esempi e un linguaggio non specialistico, questo manuale introduttivo illustra le basi concettuali e il funzionamento operativo delle più comuni tecniche per l'analisi dei dati nella ricerca sociale. In particolare, gli autori invitano costantemente a sviluppare una consapevolezza fondamentale: per scegliere e applicare correttamente i diversi strumenti proposti occorre anzitutto comprendere come i dati "si costruiscano" attraverso operazioni di ricerca che inevitabilmente ne condizionano la capacità di rappresentare fedelmente la realtà. Il volume contiene anche una breve guida ai principali software statistici.

Piergiorgio Corbetta insegna Metodologia e tecnica della ricerca sociale nell'Università di Bologna. Tra le sue pubblicazioni con il Mulino: "Metodi di analisi multivariata per le scienze sociali" (1992) e "Metodologia e tecniche della ricerca sociale" (1999). Giancarlo Gasperoni insegna Metodologia e tecnica della ricerca sociale nell'Università di Bologna. Con il Mulino ha pubblicato "Diplomati e istruiti. Rendimento scolastico e istruzione secondaria superiore" (1996) e "Il rendimento scolastico" (1997). Maurizio Pisati insegna Tecniche di ricerca sociale nell'Università di Milano "Bicocca". Con il Mulino ha pubblicato "Dopo la laurea. Status, sfide e strategie" (con M. Santoro, 1996) e "La mobilità sociale" (2000).

Introduzione
1. Rilevazione delle informazioni
2. Analisi monovariata
3. Trasformazione dei dati
4. Introduzione all'analisi bivariata
5. Analisi bivariata: quando le variabili sono categoriali (tabulazione incrociata)
6. Analisi bivariata: quando la variabile dipendente è cardinale (regressione semplice)
7. Introduzione all'analisi multivariata
8. Analisi multivariata: quando la variabile dipendente è cardinale (regressione multipla)
9. Analisi multivariata: quando la variabile dipendente è categoriale (regressione logistica)
10. Inferenza statistica e campionamento
Appendice. Breve guida al software statistico
Riferimenti bibliografici
Indice analitico

Acquista:

a stampa € 27,00
collana "Manuali"
pp. 312, 978-88-15-08266-4
anno di pubblicazione 2001

Leggi anche

copertina L'analisi dei dati
copertina Come si studia la società
copertina Teoria della stima
copertina La verifica di ipotesi statistiche