Copertina Banche e reti di banche nell'Italia post-unitaria

Acquista:

prezzo di copertina € 56,81
a stampa € 45,45
collana "Storia dell'economia e del credito - Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna"
pp. 874, 978-88-15-07827-8
anno di pubblicazione 2001

GIUSEPPE CONTI, SALVATORE LA FRANCESCA (a cura di)

Banche e reti di banche nell'Italia post-unitaria

Tomo I. Persistenze e cambiamenti nel sistema finanziario e creditizio. Tomo II. Formazione e sviluppo di mercati locali del credito

L'asse portante dell'insieme dei saggi di questo volume è costituito dal rapporto tra la dimensione nazionale (e macroeconomica) della struttura finanziaria e bancaria italiana e le varie articolazioni regionali, locali e periferiche. Su di esso fanno perno le dinamiche di lungo periodo - tra spinte, ritardi e aggiustamenti - nella formazione di una struttura bancaria complessa e coerente, in grado di assolvere ai principali compiti di un'economia industriale e concernenti l'intermediazione tra risparmio e investimento, l'allocazione delle risorse, la gestione dei pagamenti, dei servizi finanziari e della liquidità, la stabilità finanziaria o meno, il ruolo svolto negli assetti proprietari e di controllo delle imprese e degli intermediari creditizi. Sia a livello di grandi processi di cambiamento che di segmenti regionali e locali, l'intera opera offre alcuni spaccati significativi per comprendere la formazione e il consolidamento di una struttura creditizia nazionale con caratteri in larga parte originali e specifici alle varie realtà economiche regionali, con una configurazione altrettanto peculiare dei rapporti tra credito, finanza ed economia "reale", tra banca e industria in particolare.

Giuseppe Conti è professore associato di Storia economica nella Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Pisa. Tra le sue pubblicazioni: "La politica aziendale di un istituto di credito immobiliare: il Monte dei Paschi di Siena dal 1815 al 1872" (1985); "Alternative Financial Systems in Industrial Economies (1970-85)" (1992) e più di recente vari contributi sul ruolo delle banche locali tra XIX e XX secolo. Salvatore La Francesca è professore associato di Storia economica nella Facoltà di Economia dell'Università di Palermo. Tra le sue pubblicazioni: "La politica economica del fascismo" (1972); "Iniziativa privata e industrializzazione nel Mezzogiorno" (1978); "L'impresa in Sicilia tra '800 e '900" (2000).

 

Leggi anche

copertina Storia del sistema bancario italiano
copertina Il capitale sociale
copertina Psicologia dinamica
copertina Come perdere la guerra e vincere la pace