ALESSANDRO LANZA

Il cambiamento climatico

Il clima e l'uomo che lo influenza, determinandone – in parte – le trasformazioni, sono i protagonisti della storia raccontata in questo volume. La storia è semplice: una serie di comportamenti legati a scelte umane (uso di energia fossile e deforestazione) contribuisce all'aumento delle concentrazioni dei gas serra nell'atmosfera e, quindi, all'accentuazione del cosidetto "effetto serra". Il risultato è che la temperatura media del pianeta sta salendo e, soprattutto, che gli eventi climatici estremi sono sempre più frequenti. Per contrastare tutto ciò, i vari paesi del mondo stanno concordando delle strategie di intervento che, tuttavia, impongono dei costi economici o possono essere in contrasto con i programmi di sviluppo dei paesi non industrializzati. Il finale della storia, come ci mostra questo volume, chiaro e ben documentato, dipende da noi, da come sapremo e vorremo difendere quel bene comune che è l'ambiente.

Alessandro Lanza economista ed esperto di economia delle risorse naturali dell’ambiente, è attualmente direttore dell'Ufficio studi dell'Enea. In questa stessa collana ha pubblicato "Lo sviluppo sostenibile". Dirige inoltre, sempre per il Mulino, la rivista "Equilibri".

Introduzione
I. Il clima e il fenomeno naturale dell'effetto serra
II. Effetto serra e cambiamento climatico
III. Le responsabilità dell'uomo
IV. Le conseguenze del cambiamento climatico
V. Strategie e programmi internazionali di intervento
VI. Dopo Kyoto: il difficile equilibrio fra costi e obiettivi
Conclusioni
Per saperne di più

Acquista:

a stampa € 11,00
prezzo di copertina € 6,49
e-book € 5,52
Formato:  ePub , Kindle
collana "Farsi un'idea"
pp. 128, 978-88-15-07570-3
anno di pubblicazione 2000

Leggi anche

copertina L'energia pulita
copertina La biodiversità
copertina Sentirsi in colpa
copertina Lo stress