il Mulino

-30% sui nuovi abbonamenti
con il codice RIVISTA30 fino al 31 gennaio

Copertina Dialoghi sulla fede

Acquista:

a stampa € 10,33
collana "Intersezioni"
pp. 184, 978-88-15-07409-6
anno di pubblicazione 2000

ARRIGO LEVI

Dialoghi sulla fede

Con Vincenzo Paglia e Andrea Riccardi

Un dialogo appassionato e intenso tra uomini di fede diversa, laica e religiosa, sul mistero della fede e le speranze e paure per i destini del mondo contemporaneo.

Nel 1996 Arrigo Levi pubblicò con il Mulino un piccolo saggio intitolato "Le due fedi", dedicato agli amici della Comunità di Sant'Egidio, che lo avevano coinvolto in alcune loro iniziative ecumeniche. Conteneva le riflessioni, gli interrogativi e le risposte di uno spirito laico che non rinuncia alla propria indipendenza critica, ma accetta le sfide che il pensiero religioso pone ai credenti e ai non credenti. Da allora il dialogo e le occasioni di incontro si sono moltiplicati (Vincenzo Paglia, parroco della Comunità, ha anche scritto una "Lettera a un amico che non crede", Rizzoli 1998, in risposta a Levi). Da tutto ciò questo nuovo libro che riprende parzialmente (tre capitoli su otto) il precedente saggio, e continua la discussione, avendo come interlocutori privilegiati Vincenzo Paglia e Andrea Riccardi, ma anche una platea più vasta di intellettuali laici (tra cui Norberto Bobbio) e uomini di diverso credo religioso. Nel nuovo libro la discussione si allarga e si sviluppa intorno al tema dell'ecumenismo, inteso non solo come dialogo interreligioso, ma come neoumanesimo cui partecipano tutti gli uomini di buona volontà interessati al problema della pace nel mondo post bipolare di oggi; sull'idea di religione come "forza debole" che combatte il male, la guerra, i fondamentalismi con armi diverse dalla forza e senza mai arrendersi di fronte alle sconfitte; sull'amore verso il prossimo, ovvero quel "sovrappiù d'amore" che spinge chi crede (non importa se in Dio o nell'Uomo) a lottare per una causa giusta.

Arrigo Levi, saggista e giornalista (è stato direttore della "Stampa") è attualmente consigliere alla Presidenza della Repubblica. Tra le sue pubblicazioni recenti: "La vecchiaia può attendere" (Mondadori, 1998) e "Rapporto sul Medio Oriente (Il Mulino, 1998).

Leggi anche

copertina Troia
copertina Il cristianesimo delle origini
copertina Il concilio inedito
copertina Religione cattolica e Stato nazionale