GIOVANNI BELARDELLI, LUCIANO CAFAGNA, ERNESTO GALLI DELLA LOGGIA, GIOVANNI SABBATUCCI

Miti e storia dell'Italia unita

La storia d'Italia fuor di leggenda.

Dal mito mazziniano della "terza Roma" sino alla recentissima idea del riformismo di Togliatti, passando per il brigantaggio e l'irredentismo, il consenso al fascismo e il regime Dc, la programmazione e la Costituzione, la Resistenza e i misteri del caso Moro, gli autori analizzano i miti-chiave dell'Italia unita, quelli che hanno avuto o hanno un'importanza nelle vicende politiche dell'Italia. Come è accaduto ad altri paesi, l'Italia è ricorsa spesso al passato per definire la propria identità culturale e legittimare i diversi regimi politici; questo repertorio di miti diventa allora occasione per illustrare elementi peculiari della storia nazionale, non ultimo il particolare ruolo giocato dagli intellettuali nella costruzione di un passato addomesticato.

Giovanni Belardelli insegna Storia del pensiero politico contemporaneo nell'Università di Perugia. Luciano Cafagna, dopo aver insegnato Storia contemporanea all'Università di Pisa, è stato commissario dell'Autorità garante per il mercato e la concorrenza. Ernesto Galli della Loggia insegna Storia dei movimenti e dei partiti politici all'Università di Perugia. Giovanni Sabbatucci insegna Storia contemporanea all'Università "La Sapienza" di Roma.

Acquista:

non disponibile
collana "Prismi"
pp. 232, 978-88-15-07259-7
anno di pubblicazione 1999

Leggi anche

copertina Due nazioni
copertina Una nazione allo sbando
copertina La politica, la guerra, la storia
copertina Deserto rosso