GéRARD LAFAY

Capire la globalizzazione

Un tema di cui si parla molto, che sembra lasciare disorientata l'opinione pubblica, in bilico tra il peso della supremazia dei mercati internazionali e le straordinarie opportunità che la globalizzazione offre.

L'abbassamento dei costi dei trasporti e delle comunicazioni ha favorito il processo di globalizzazione, a fronte del quale però vi sono le nazioni, ancora attaccate al loro territorio, che tuttora si organizzano tenendo conto delle vicinanze geografiche e storiche. Questo fenomeno, ancora poco esplorato, tocca varie dimensioni economiche e politiche. La globalizzazione segna un punto di rottura nel comportamento delle imprese, sia per le decisioni d'investimento che per la determinazione dei salari. Anche i politici sono disorientati, perché il loro margine di manovra sembra essersi molto ridotto. E le difficoltà economiche e sociali dei paesi europei sono sempre più spesso presentate all'opinione pubblica come una conseguenza inesorabile di questo fenomeno. Questo agile volume vuole fare il punto sui meccanismi che sono effettivamente all'opera in questo momento nell'economia mondiale, con un accento particolare sulle distorsioni monetarie, e cerca di fornire le chiavi di lettura per comprendere il fenomeno. Il volume si apre con un'analisi dei cambiamenti nei rapporti di forza causati dallo spostamento del centro di gravità della produzione mondiale verso l'Asia e il Pacifico. Sono poi illustrati i criteri che guidano le scelte sulle localizzazioni delle attività produttive, in funzione dell'attrattiva dei diversi territori nazionali. Nell'ultimo capitolo si riflette sul destino delle nazioni come conseguenza della capacità della politica economica di raccogliere la sfida della globalizzazione.

Gérard Lafay è professore nell'università di Paris II. È autore di numerose opere e articoli sull'economia mondiale.

Introduzione
1. I rapporti di forza
2. Il gioco delle imprese
3. Il destino delle nazioni
Conclusioni
Appendice. Geografia degli scambi internazionali
Riferimenti bibliografici

Acquista:

a stampa € 9,50
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 128, 978-88-15-06242-0
anno di pubblicazione 1998

Leggi anche

copertina Tredici idee per ragionare di economia
copertina Storia della globalizzazione
copertina La moneta
copertina L'economia italiana

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.