AUGUSTO PALMONARI, NICOLETTA CAVAZZA, MONICA RUBINI

Social Psychology

Social psychology has always been divided into an "American school" and a "European school". Even university textbooks have reflected this division and can usually be attributed to one of the two camps. Despite its compact size, this manual offers a complete introductory overview of the discipline and deals with topics usually developed both in the United States (such as social cognition) and in Europe (such as social representations). The handbook’s contents may be augmented by teaching and self-testing tools for students, offered via Internet. New revised and updated edition.

Contents: Part One: Knowledge and Representation of the Social World - 1. Social Cognition - 2. Social Judgement - 3. Social Representations - 4. The Self and Identity - Part Two: Social Interactions - 5. Social Relations - 6. Aggressiveness and Altruism - Part Three: Collective Processes in a Social Psychology Perspective - 7. Interaction among Groups - 8. Relationships among Social Groups - 9. Social Influence - Bibliography.

Augusto Palmonari, Professor Emeritus, taught Social Psychology in the Faculty of Psychology of the University of Bologna.

Nicoletta Cavazza teaches Social Psychology and Psychology of Persuasion at the University of Modena and Reggio Emilia.

Monica Rubini teaches Cognitive Social Psychology in the Faculty of Psychology of the University of Bologna.

Premessa

PARTE PRIMA: CONOSCENZA E RAPPRESENTAZIONE DEL MONDO SOCIALE

I. La cognizione sociale

1. Che cos’è la cognizione sociale
2. Come facciamo a conoscere la realtà sociale
3. Vantaggi e disfunzioni del ragionamento sociale: le euristiche
4. La spiegazione della realtà sociale: l’attribuzione causale

II. Il giudizio sociale

1. Gli atteggiamenti
2. La formazione delle impressioni
3. La formazione della reputazione

III. Le rappresentazioni sociali

1. Il contributo della psicologia sociale europea
2. Da Durkheim a Moscovici
3. Processi generatori delle rappresentazioni sociali
4. A che cosa servono le rappresentazioni sociali
5. Rappresentazioni sociali e sistemi di comunicazione
6. Sviluppi recenti

IV. Il Sé e l’identità

1. I contorni e la sostanza del problema
2. Forme molteplici di conoscenza del Sé
3. La prospettiva della «social cognition»
4. Le culture e i diversi modi di intendere il Sé: i processi di influenza reciproca
5. L’identità come qualità relazionale e temporale del Sé
6. Identità e concetto di sé: verso una possibile sintesi
7. Sentimento di identità e identità tipizzate

PARTE SECONDA: INTERAZIONI SOCIALI

V. Le relazioni sociali

1. Le relazioni significative
2. La comunicazione
3. La comunicazione cooperativa
4. Il linguaggio e i processi psicosociali

VI. L’aggressività e l’altruismo

1. Gli esseri umani sono «naturalmente» buoni o cattivi?
2. I livelli di spiegazione del comportamento antisociale
3. La dinamica del comportamento aggressivo
4. Livelli di spiegazione dei comportamenti prosociali
5. La dinamica del comportamento altruistico

PARTE TERZA: PROCESSI COLLETTIVI

VII. L’interazione nei gruppi

1. L'esperienza di gruppo come processo co-costruito
2. Kurt Lewin e lo studio dei fenomeni di gruppo in psicologia sociale
3. I temi classici della dinamica di gruppo
4. I processi di presa di decisione nei gruppi: dall’assunzione di rischio alla polarizzazione

VIII. Le relazioni fra i gruppi sociali

1. Prospettive individualistiche
2. Un approccio sociopsicologico delle relazioni fra gruppi
3. Sviluppi e limiti della teoria intergruppi
4. Gli effetti della discriminazione intergruppi. Stereotipi sociali e pregiudizi

IX. L’influenza sociale

1. La presenza di altri: effetti di facilitazione e di inerzia sociale
2. Conformismo e forza della maggioranza
3. Il modello genetico dell’influenza sociale
4. Condiscendenza e conversione
5. Spiegazioni diverse dei processi di influenza maggioritaria e minoritaria

Riferimenti bibliografici

Indice analitico

series "Manuali"
pp. 360, 978-88-15-23953-2
publication year 2012