ALESSANDRO ZENNARO

Developmental Psychopathology

Biological, Environmental and Relational Factors

In recent years scientific knowledge and evidence concerning psychopathological phenomena have changed dramatically, in part as a consequence of methods and discoveries within the context of neuroscience. This book offers a new perspective on psychopathology, a fundamental branch of clinical psychology, which takes into account biological elements, relational experiences and environmental circumstances. Any manifestation of psychopathology, as for normalcy, is the end result of an individual's personal development within the afore-mentioned three categories of factors. This text is a complete and innovative handbook that offers an integrated and up-to-date overview of the development of psychopathology, aimed at students of clinical and dynamic psychology, practitioners, researchers, and mental health professionals (psychiatrists and psychotherapists)

Contents: Preface - Introduction and Aims of the Book Part One: Fundamentals of Psychopathology 1. What Is Psychopathology? - 2. Psychopathology in an Evolutionary Perspective - 3. Basic Methods and Tools per Research in Developmental Psychopathology Part Two: Clinical Pathologies in the Life Cycle 4. Attachment Disorders - 5. Growth Disorder - 6. Attention Deficit Hyperactivity Disorder - 7. Disruptive Behaviour Disorders - 8. Autism Spectrum Disorders - 9. Depression and Mood Disorders - 10. Anxiety Disorders - 11. Pathological Dependencies - 12. Eating Behaviour Disorders - 13. The Schizophrenic Spectrum - 14. Traumas - 15. Personality Disorders - Conclusions Bibliography - Index.

Alessandro Zennaro teaches Dynamic Psychology, Developmental Psychopathology and Psychodiagnostics at the Valle d'Aosta University.

Prefazione

Introduzione

PARTE PRIMA: FONDAMENTI DI PSICOPATOLOGIA

I. Cos’è la psicopatologia

1. Normalità vs. patologia: i modelli
2. Breve storia della psicopatologia
3. La nosografia psicopatologica e i suoi limiti

II. La psicopatologia secondo una prospettiva evolutiva

1. Perché così immaturi?
2. Modelli di sviluppo
3. Assunti fondamentali
4. Il modello vulnerabilità-stress nell’eziologia dei fenomeni psicopatologici

III. Metodi e strumenti per l’indagine in psicopatologia dello sviluppo

1. Genetica del comportamento
2. Le tecniche di «neuroimaging»

PARTE SECONDA: LE PATOLOGIE CLINICHE NEL CICLO DI VITA

IV. I disturbi dell’attaccamento

1. Definizione
2. Attaccamento e psicopatologia
3. Vulnerabilità
4. Evoluzione

V. I disturbi dell’accrescimento

1. Definizione e problemi diagostici
2. Incidenza
3. Ipotesi etiopatogenetiche
4. Esiti evolutivi dei bambini affetti da "failure to thrive"

VI. Il disturbo da deficit di attenzione e iperattività

1. Definizione e storia del disturbo
2. Nosografia
3. Epidemiologia
4. Eziologia
5. Comorbidità
6. Evoluzione

VII. I disturbi da comportamento dirompente

1. Introduzione
2. Nosografia
3. Eziologia
4. Vulnerabilità Biologica
5. Vulnerabilità psicologica
6. Vulnerabilità ambientale e interpersonale
7. Evoluzione

VIII. I disturbi dello spettro autistico

1. Definizione
2. Nosografia
3. La diagnosi precoce
4. Eziologia
5. Neuroanatomia dell’autismo
6. Conseguenze e alterazioni
7. Evoluzione
8. Conclusioni

IX. Depressione e sviluppo depressivo

1. Depressione in età evolutiva e psicopatologia dello sviluppo
2. Patogenesi dello sviluppo depressivo
3. Le fasi cliniche dello sviluppo depressivo
4. Clinica e tipi depressivi
5. Dal disturbo depressivo alla personalità depressiva
6. Conclusioni
Appendice: La nosografia dei disturbi dell'umore

X. I disturbi d’ansia

1. Definizione
2. Nosografia
3. Vulnerabilità biologica
4. Vulnerabilità ambientale e interpersonale
5. Evoluzione

XI. Le dipendenze patologiche

1. Definizione
2. Nosografia
3. Epidemiologia
4. Vulnerabilità
5. Dipendenza e genitorialità
6. Conclusioni

XII. I disturbi del comportamento alimentare

1. Nosografia
2. Caratteristiche cliniche
3. Nucleo psicopatologico dei disturbi alimentari
4. Fattori di rischio e vulnerabilità
5. Vulnerabilità biologica
6. Vulnerabilità psicologica
7. Vulnerabilità ambientale
8. Una visione comprensiva dei fattori di vulnerabilità
9. Evoluzione

XIII. I disturbi dello spettro schizofrenico

1. Definizione
2. Nosografia
3. Epidemiologia
4. Vulnerabilità biologica
5. Vulnerabilità psicologica
6. Vulnerabilità ambientale e interpersonale
7. Evoluzione

XIV. Il trauma

1. Definizione
2. Nosografia
3. Vulnerabilità biologica
4. Vulnerabilità ambientale e interpersonale
5. Evoluzione

XV. I disturbi di personalità

1. Definizione
2. Classificazione
3. Vulnerabilità biologica
4. Psicopatologia evolutiva dei disturbi di personalità
5. Conclusioni

Conclusione

Riferimenti bibliografici

Indice analitico

series "Strumenti"
pp. 424, 978-88-15-23256-4
publication year 2011
corredato da sito web