Manuale di diritto amministrativo


di Redazione Sitomulino
10 Jul 2017

Terza edizione del Manuale di diritto amministrativo di Marcello Clarich, rivista interamente e aggiornata alla luce delle ultime novità legislative.

Il volume offre un quadro sistematico del diritto amministrativo italiano, in relazione sia all’attività sia all’organizzazione delle amministrazioni pubbliche, alla luce del diritto europeo e del diritto costituzionale, nonché degli sviluppi dottrinali e giurisprudenziali.
Questa terza edizione è aggiornata al nuovo codice dei contratti pubblici (come modificato dal d.lgs. 56/2017) e ai decreti attuativi della cosiddetta legge Madia (l. n. 124/2015), in particolare in tema di conferenza di servizi, segnalazione certificata d’inizio attività, pubblico impiego e società pubbliche.

Il manuale è rivolto principalmente agli studenti universitari. Per questo si è cercato di curare la chiarezza dell’esposizione, pur nella complessità delle nozioni esposte. Per illustrare i concetti principali si è seguito il criterio didattico di porre la definizione astratta, indicare i riferimenti normativi, offrire uno o più esempi concreti. In questi primi anni il volume ha suscitato interesse crescente anche per la preparazione dei concorsi pubblici, incluso quello per l’accesso alle magistrature ordinaria e amministrativa. In effetti, se comparato con i testi specifici per questo tipo di preparazione, questo manuale è uno strumento più agile per chi non dispone di molto tempo per aggiornare e affinare la preparazione universitaria.

Infine, anche per questa edizione il testo completo del manuale è disponibile su Pandoracampus, piattaforma che mette a disposizione di professori e studenti nuovi strumenti digitali per la didattica e l’apprendimento.

Indice completo