Letture al sole: -5% su tutti i libri, spese di spedizione ribassate e invio gratuito oltre € 39 fino al 25 agosto >>> SCOPRI

Copertina Lavoro sfruttato e caporalato

Acquista:

prezzo di copertina € 25,00
a stampa € 23,75
collana "Percorsi"
pp. 288, Brossura, 978-88-15-38643-4
anno di pubblicazione 2023

LAURA CALAFà, OLIVIA BONARDI, SUSANNE ELSEN, RICCARDO SALOMONE (a cura di)

Lavoro sfruttato e caporalato

Una road map per la prevenzione

È possibile prevenire lo sfruttamento lavorativo e il caporalato? Il volume, frutto del lavoro pluriennale di quattro unità di ricerca di altrettante università italiane, presenta un’innovativa road map per la prevenzione di questi complessi fenomeni, usualmente oggetto di un’attenzione (politica, legislativa e scientifica) soltanto repressiva. Il libro, oltre a presentare un complesso progetto di ricerca-azione, traccia linee di intervento dirette verso quattro dimensioni fondamentali: emersione dei fenomeni, inclusione delle persone immigrate, intermediazione del lavoro, autoregolazione responsabile. I diversi capitoli approfondiscono queste dimensioni, ponendo in evidenza il ruolo del pubblico e del privato – attori, governance, risorse – nella regolamentazione del lavoro. Nel caso concreto si parla del lavoro in agricoltura, ma la riflessione scientifica contenuta nel libro è estensibile a molti altri settori a rischio.

Olivia Bonardi insegna Diritto del lavoro all’Università degli Studi di Milano. Tra i suoi lavori ricordiamo «L’utilizzazione indiretta dei lavoratori» (Angeli, 2001) e «Sistemi di welfare e principio di eguaglianza» (Giappichelli, 2012). Laura Calafà insegna Diritto del lavoro all’Università di Verona. Con il Mulino ha pubblicato, tra l’altro, «Migrazione economica e contratto di lavoro» (2012) e «Lavoro insicuro. Salute, sicurezza e tutele sociali dei lavoratori immigrati in agricoltura» (curato con S. Iavicoli e B. Persechino, 2021). Susanne Elsen insegna Pedagogia sociale all’Università Libera di Bolzano. È autrice, tra l’altro, di «Eco-Social Transformation and Community-Based Economy» (New York, 2019). Riccardo Salomone insegna Diritto del lavoro all’Università di Trento. È autore, tra l’altro, di «Le libere professioni intellettuali» (Cedam, 2010) e curatore di «Mercati del lavoro e territori» (con P. Barbieri, L. Nogler, E. Zaninotto, Angeli, 2018).

Introduzione, di Laura Calafà
PARTE PRIMA: EMERSIONE, a cura di Susanne Elsen
I. Il lavoro connettivo per l’emersione e la prevenzione dello sfruttamento, di Franca Zadra, Susanne Elsen, Cinzia Bragagnolo e Sabrina Scarone
II. Il lavoro sociale di bassa soglia nel sostegno all’emersione dallo sfruttamento, di Franca Zadra, Susanne Elsen, Cinzia Bragagnolo e Sabrina Scarone
PARTE SECONDA: INCLUSIONE, a cura di Riccardo Salomone
III. L’inclusione dei migranti che lavorano in agricoltura. Evidenze territoriali per nuove risposte giuridiche e interventi di policy, di Vincenzo Cangemi, Roberto Pettinelli e Riccardo Salomone
PARTE TERZA: INTERMEDIAZIONE, a cura di Laura Calafà
IV. Prevenzione del caporalato e soggetti formali e informali dell’intermediazione della manodopera, di Laura Calafà e Stefania Battistelli
V. Migranti, servizi per l’impiego e reti territoriali, di Venera Protopapa
PARTE QUARTA: AUTOREGOLAZIONE, a cura di Olivia Bonardi
VI. Pubblico e privato nella regolazione del lavoro agricolo: attori, governance, risorse e condizionalità sociale, di Olivia Bonardi
VII. Un lavoro di qualità per filiere agricole sostenibili: strumenti contrattuali e di autoregolazione, di Cristina Inversi
Appendice
I. FARm road map
II. Linee guida nazionali sulla Prevenzione dello sfruttamento lavorativo in agricoltura proposte dal progetto FARm
Riferimenti bibliografici
Le autrici, gli autori

Leggi anche

copertina Perché ridiamo
copertina Quando l'importante è vincere
copertina Dodici
copertina Vite formidabili