Letture sotto il sole: -5% sui libri e invio gratuito da € 39 fino al 25 agosto >>> SCOPRI

Copertina Svolta a destra?

Acquista:

prezzo di copertina € 20,00
a stampa € 19,00
e-book € 13,99
Formato:  ePub
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 280, Brossura, 978-88-15-38625-0
anno di pubblicazione 2023

ITANES

Svolta a destra?

Cosa ci dice il voto del 2022

In occasione delle elezioni del 2022, l’esito del voto è stato chiaro e ha indicato una solida maggioranza a destra. La sola analisi del verdetto elettorale non fornisce però risposte alle questioni ancora aperte rispetto alle trasformazioni del sistema politico italiano. Siamo di fronte a un nuovo equilibrio caratterizzato da una duratura preferenza per la destra? Oppure le elezioni del 2022 rappresentano l’ennesimo episodio in un quadro di sostanziale instabilità politica? E gli elettori come hanno vissuto la competizione elettorale? Il volume si propone di fare luce su questi interrogativi, analizzando – insieme al clima d’opinione e ai contenuti della campagna – le ragioni profonde che hanno guidato il voto. Ne emerge un quadro ambivalente in cui, a fronte di notevoli spostamenti nelle scelte elettorali verso la destra e, soprattutto, verso l’astensione, gli orientamenti politici di fondo rimangono in continuità con quelli che abbiamo conosciuto in passato, evidenziando come il ruolo dell’offerta politica rimanga cruciale nel definire gli esiti della competizione.

L’Associazione ITANES (Italian National Election Studies), istituita nel 2007, porta avanti l’omonimo programma di ricerca originariamente ideato e promosso dall’Istituto Cattaneo. All’Associazione ITANES aderiscono ricercatrici e ricercatori di diverse discipline (scienza politica, sociologia, psicologia) allo scopo di favorire lo sviluppo e la diffusione delle conoscenze sui comportamenti di voto in Italia. Di Itanes il Mulino ha pubblicato «Perché ha vinto il centro-destra» (2001), «Dov’è la vittoria?» (2006), «Il ritorno di Berlusconi» (2008), «Voto amaro» (2013) e «Vox Populi» (2018).

Introduzione. Esplorare la svolta a destra, di Franca Roncarolo e Cristiano Vezzoni
Sigle e abbreviazioni
PRIMA PARTE: I RISULTATI E LA COMPETIZIONE ELETTORALE
I. La vittoria della destra: partecipazione, risultati e differenze territoriali, di Roberto D’Alimonte e Vincenzo Emanuele
II. La partecipazione in caduta libera e i diversi volti dell’astensione, di Filippo Tronconi e Dario Tuorto
III. Come cambiano le basi sociali del voto, di Mauro Barisione, Silvia Keeling, Riccardo Ladini e Marco Maraffi
IV. Tra vittoria del centro-destra e M5s più che dimezzato: l’analisi dei flussi elettorali, di Lorenzo De Sio e Aldo Paparo
V. Competizione e spazio elettorale nelle elezioni del 2022, di Nicola Maggini e Cristiano Vezzoni
VI. L’area di destra: fungibilità ed emergenza di una nuova egemonia?, di Nicola Maggini
VII. L’area di centro-sinistra: ambivalenza e frammentazione, di Roberto Biorcio, Fabio Bordignon e Luigi Ceccarini
PARTE SECONDA: LA CAMPAGNA E LA COMUNICAZIONE POLITICA
VIII. I sondaggi pre-elettorali: malcontento per il voto anticipato e previsione di un esito ineluttabile, di Giancarlo Gasperoni
IX. I consumi informativi degli elettori tra media tradizionali e internet: uno sguardo diacronico, di Guido Legnante, Moreno Mancosu e Cristian Vaccari
X. Quando la fine è nota. Il clima della campagna del 2022 e le agende tematiche del confronto, di Sara Bentivegna, Rita Marchetti e Franca Roncarolo
XI. L’inciviltà politica nella campagna elettorale del 2022: percezione e reazione degli elettori, di Giuliano Bobba, Antonella Seddone, Augusto Valeriani e Federico Vegetti
PARTE TERZA: LE QUESTIONI SALIENTI E IL LORO IMPATTO SUL VOTO
XII. Destra e sinistra divise dall’Europa, di Gianluca Passarelli e Fabio Serricchio
XIII. Il governo Draghi, l’economia e il voto retrospettivo, di Paolo Bellucci
XIV. Personalizzazione o polarizzazione? Valutazione dei leader e scelta di voto nelle elezioni parlamentari del 2022, di Diego Garzia e Fulvio Venturino
XV. Gli elettori credono ancora nella democrazia?, di Nicoletta Cavazza e Michele Roccato
XVI. Elettori e partiti di fronte alla guerra in Ucraina, di Linda Basile, Pierangelo Isernia e Sergio Martini
XVII. Gli effetti politici del Covid, di Andrea Pedrazzani e Salvatore Vassallo
XVIII. Le opinioni e le emozioni degli elettori di fronte al cambiamento climatico, di Mauro Bertolotti e Patrizia Catellani
XIX. Marginalità economica e ideologia: come disoccupati e precari percepiscono la competizione elettorale tra sinistra e destra, di Leo Azzollini, Delia Baldassarri e Paolo Segatti
Conclusioni. Fu vera svolta? Luci e ombre di un quadro in movimento, di Franca Roncarolo e Cristiano Vezzoni
Gli autori

Leggi anche

copertina Breve racconto dell'Italia nel mondo attraverso i fatti dell'economia
copertina Oltre gli Stati
copertina Le sanzioni internazionali
copertina Politica in Italia