Letture al sole: -5% su tutti i libri, spese di spedizione ribassate e invio gratuito oltre € 39 fino al 25 agosto >>> SCOPRI

Copertina L'anticorruzione

Acquista:

prezzo di copertina € 29,00
a stampa € 27,55
collana "Itinerari"
pp. 296, Brossura, 978-88-15-29923-9
anno di pubblicazione 2023

ENRICO CARLONI

L'anticorruzione

Politiche, regole, modelli

Il volume fornisce una descrizione sistematica, completa e sintetica del sistema di prevenzione della corruzione in Italia. Le politiche attuate nell’arco dell’ultimo decennio nel nostro paese hanno imposto alle pubbliche amministrazioni l’adozione di regole per il contenimento dei conflitti di interesse, l’introduzione di misure per il rafforzamento dell’integrità del personale, la previsione di obblighi di informazione e trasparenza. Partendo dall’analisi della legge anticorruzione (l. 190 del 2012), il libro non si sofferma solo sul dato normativo, ma anche sugli obiettivi e i problemi delle politiche anticorruzione, sull’effettiva attuazione del sistema e sul carattere intimamente «politico» dell’anticorruzione anche nella sua versione preventiva.

Indice del volume: Introduzione. Capire l’anticorruzione. - I. Anticorruzione e corruzione. - II. Lo sviluppo del sistema di anticorruzione. - III. La governance dell’anticorruzione. - IV. Strategie e piani per la prevenzione della corruzione. - V. I conflitti di interesse e la «pressione» degli interessi. - VI. Integrità e doveri di comportamento. - VII. La trasparenza nel sistema dell’anticorruzione. - VIII. Contratti pubblici e prevenzione della corruzione. - IX. Le sfide dell’anticorruzione. - Nota bibliografica. - Indice dei nomi.

Enrico Carloni insegna Diritto amministrativo presso il Dipartimento di Scienze politiche dell’Università di Perugia, è Direttore del Centro studi LEPA (www.lepa.unipg.it) ed è stato Esperto del Consiglio dell’Autorità anticorruzione e responsabile di progetti europei sulla prevenzione della corruzione. Tra i suoi libri ricordiamo «Understanding and Fighting Corruption in Europe. From Repression to Prevention» (Springer, 2021, curato insieme a M. Gnaldi) e «Corruzione e anticorruzione. Dieci lezioni» (con R. Cantone, Feltrinelli, 2018). Con il Mulino ha pubblicato «Il paradigma trasparenza. Amministrazioni, informazione, democrazia» (2022).

Introduzione, Capire l’anticorruzione
1. Studiare l’anticorruzione
2. Anticorruzione e qualità dell’amministrazione
3. Una definizione positiva di anticorruzione
4. Prevenzione della corruzione e corruzione
I. Anticorruzione e corruzione
1. L’anticorruzione e i suoi contenuti
2. La difficile definizione di corruzione
2.1. La corruzione come insieme di reati
2.2. La maladministration e la corruzione amministrativa
2.3. Prevenzione della corruzione e corruzione
3. Perché l’anticorruzione
4. Comprendere la corruzione per contenerla
II. Lo sviluppo del sistema di anticorruzione
1. L’emergere di un sistema anticorruzione
2. L’anticorruzione e le riforme amministrative e istituzionali
2.1. L’anticorruzione immaginata e le misure post-Tangentopoli
2.2. Il decreto n. 231 del 2001 e la responsabilità amministrativa degli enti
3. L’influenza sovranazionale e la logica della prevenzione
3.1. La Convenzione di Mérida e le altre convenzioni internazionali
3.2. Le politiche anticorruzione dell’Unione Europea
4. Lo strutturarsi del modello italiano
III. La governance dell’anticorruzione
1. Premessa: l’Autorità nazionale anticorruzione
2. L’Autorità e i suoi precursori
3. Le Aca: vincoli internazionali e modelli comparati
4. L’istituzione dell’Anac
5. Funzioni, poteri e organizzazione dell’Autorità nazionale anticorruzione
5.1. I poteri in materia di trasparenza
5.2. Poteri e funzioni del presidente di Anac
6. Gli altri attori istituzionali dell’anticorruzione
IV. Strategie e piani per la prevenzione della corruzione
1. Premessa: strategie e piani anticorruzione
2. Piani di integrità e piani di gestione del rischio
3. Il sistema dei piani di prevenzione
3.1. Il Piano nazionale anticorruzione e le sue indicazioni
4. Il piano di amministrazione
5. Il responsabile della prevenzione e i ruoli nella gestione del rischio
6. Il piano decentrato nelle società in controllo pubblico e le indicazioni di settore
7. Il piano anticorruzione e la sfida del Piano integrato
V. I conflitti di interesse e la «pressione» degli interessi
1. I conflitti di interesse, tra imparzialità e corruzione
2. L’evoluzione delle regole in materia di conflitto di interessi
3. Le indicazioni internazionali e le esperienze comparate
4. I conflitti di interesse e la disciplina anticorruzione
4.1. L’astensione del funzionario in situazione di conflitto di interessi
4.2. La rotazione del personale
4.3. Gli incarichi extraistituzionali e il pantouflage
4.4. Il regime delle incompatibilità e inconferibilità
4.5. Il regime delle incompatibilità e incandidabilità
5. Conflitti di interesse e «pressione» degli interessi
5.1. Il lobbying nel sistema dell’anticorruzione
VI. Integrità e doveri di comportamento
1. Il buon funzionario e le regole di condotta
2. I modelli comparati e le sollecitazioni internazionali
3. L’esperienza italiana dei codici di comportamento
4. I codici di comportamento nella legge n. 190 del 2012
4.1. Il codice nazionale, adottato con d.p.r. n. 62 del 2013
4.2. I codici decentrati di amministrazione
4.3. L’ambito di applicazione dei codici di comportamento
5. Le responsabilità per violazione dei doveri di comportamento
6. I codici nel sistema di prevenzione dell’anticorruzione
7. La dimensione etica dei codici di comportamento
8. Il whistleblower e la sua protezione
8.1. La tutela del whistleblower nel sistema di anticorruzione italiano
VII. La trasparenza nel sistema dell’anticorruzione
1. Sul rapporto fra trasparenza e anticorruzione
2. Sull’utilità della trasparenza per l’anticorruzione
3. Le indicazioni sovranazionali e i modelli comparati
4. L’evoluzione della disciplina in materia di trasparenza
4.1. L’accesso civico generalizzato
4.2. Gli obblighi di pubblicazione
4.3. La trasparenza ulteriore
4.4. Trasparenza e protezione dei dati personali
VIII. Contratti pubblici e prevenzione della corruzione
1. Il procurement pubblico come parte di una strategia anticorruzione
2. La gara pubblica e la corruzione
3. Il nodo della discrezionalità
4. La prevenzione della corruzione nell’ambito dei contratti pubblici
5. Il procurement come area ad alto rischio di corruzione
6. La trasformazione del modello e la parabola dell’anticorruzione
6.1. Il «contromodello Genova» e l’emergenza permanente
6.2. Ispirazioni, indicazioni e limiti del Pnrr
6.3. Verso un nuovo codice dei contratti
IX. Le sfide dell’anticorruzione
1. Indirizzi per un disegno da completare
2. Attraversare la stagione della semplificazione
3. Ricercare una legalità efficiente
4. Integrare l’anticorruzione e le altre politiche
Nota bibliografica
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina Lo Stato digitale
copertina Risorse umane
copertina Diritto delle operazioni straordinarie
copertina Istituzioni di economia