il Mulino

Copertina Sulle teste nel Medioevo

Acquista:

prezzo di copertina € 26,00
a stampa € 20,80
e-book € 17,99
Formato:  ePub
collana "Biblioteca storica"
pp. 288, Rilegato, 978-88-15-29318-3
anno di pubblicazione 2021

VIRTUS ZALLOT

Sulle teste nel Medioevo

Storie e immagini di capelli

Un punto di vista del tutto inedito per raccontare abitudini, gusti, convinzioni che si sono sedimentati per secoli nel Medioevo occidentale. Scopriremo così che anche un gesto, un colore o un semplice taglio di capelli possono rivelare, a guardarlo bene, un passato secolare. Alessandro Vanoli

Uomini e donne con chiome lunghissime o con teste crudelmente rasate; vecchi orgogliosi della canizie o che la nascondono con la tintura; capelli esibiti o ripudiati, aggrediti o celebrati, trascurati o splendidamente acconciati; usati per sollevare, trascinare, trattenere e persino per volare. Al centro di gesti ordinari o straordinari, nel Medioevo i capelli indicavano la condizione sociale ed esistenziale, distinguendo il povero dal ricco, il buono dal cattivo, il vicino dallo straniero, il laico dal chierico, la donna onesta dalla dissoluta, la vergine dalla maritata, il vanitoso dall’umile. Questo libro li riscopre come inaspettati protagonisti di storie reali o immaginarie, tramandate dalla letteratura e dall’arte.

Virtus Zallot è docente di Storia dell’arte medievale e di Pedagogia e didattica dell’arte all’Accademia di Belle Arti SantaGiulia di Brescia. Studiosa di iconografia sacra, collabora con istituzioni culturali ed enti pubblici a progetti di ricerca e di valorizzazione del patrimonio artistico. Per il Mulino ha già pubblicato «Con i piedi nel Medioevo. Gesti e calzature nell’arte e nell’immaginario» (2018)

Prefazione, di Alessandro Vanoli
Premessa
I. Colori
1. Varietà e alterità.
2. Rossi.
3. Neri.
4. Biondi.
5. Bianchi per anzianità.
6. Bianchi di saggezza.
II. Capelli di donna
1. Lunghi.
2. Velati o svelati.
3. Virginali.
4. Sensuali.
5. Maria Maddalena.
6. Vestite di capelli.
III. Cure e acconciature
1. Pettinare, lavare e spidocchiare.
2. Problemi e rimedi: perdere i capelli.
3. Problemi e rimedi: tingere i capelli.
4. Acconciature femminili.
5. Contro la vanità femminile.
6. I capelli degli uomini.
7. Vanità maschili.
IV. Scompigliati, trascurati, morti
1. Scompigliati.
2. Impregnati.
3. Spaventati e spaventevoli.
4. Brutti per cattiveria.
5. Trascurati di necessità.
6. Trascurati per scelta.
7. Dei morti e di Morte.
V. Gesti del dolore
1. Donne che disciolgono i capelli.
2. Piangere un bambino.
3. Altri lutti.
4. Per disperazione.
VI. Recidere, recisi
1. Uomini: uno scarto esistenziale.
2. Uomini: umiliazione e infamia.
3. Uomini: umiltà e gloria. La tonsura.
4. Donne: per fingersi uomo.
5. Donne: per iniziare una nuova vita.
6. Donne: umiliazione e infamia.
7. Recisi.
Afferrare per i capelli
1. Accapigliarsi.
2. Per aggrapparsi, sollevare, trasportare.
3. Per sospendere.
4. Per immobilizzare.
5. Per decapitare e recare teste decapitate.
6. Per trascinare o trattenere.
7. Per strapparli.
E ancora...
Note
Indice dei nomi e dei personaggi

Leggi anche

copertina Cinque domande sull'Italia
copertina Supersocietà
copertina L'Occidente e la nascita di una civiltà planetaria
copertina Figure di apocalisse