il Mulino

BLACK WEEK: FINO AL 25 NOVEMBRE
-5% E CONSEGNA GRATUITA SU TUTTO IL CATALOGO, NOVITA' COMPRESE

Copertina Il grande racconto del favoloso Oriente

Acquista:

a stampa € 48,00
collana "Grandi illustrati"
pp. 480, Rilegato, 978-88-15-29065-6
anno di pubblicazione 2020
Con 200 pagine di illustrazioni a colori, edizione rilegata

ATTILIO BRILLI

Il grande racconto del favoloso Oriente

«Trascorsi metà della notte a riflettere sulla strana serie di circostanze che avevano interrotto la tranquilla esistenza di un giovane avvocato e, dalla terra degli affari e dei guadagni, l’avevano spedito a meditare sulle rovine di antiche città e a dormire su un pavimento di fango, in mezzo ai turbanti turchi...»
John Lloyd Stephens, 1836

Un luogo esotico in cui proiettare emozioni, desideri impossibili e fantasie: per il mondo occidentale l’Oriente è favoloso perché gli elementi fantasmatici vi superano di gran lunga la realtà. Che sia il Vicino Oriente mediterraneo o quello più lontano dell’Asia, dilatato alla Polinesia e ai Mari del Sud, lo sconfinato Oriente ha sollecitato negli occidentali l’erotismo della conoscenza ma anche brame di colonizzazione e di possesso. È un Altrove ideale per l’uomo moderno che anela a liberarsi dai vincoli del conformismo e a rigenerarsi a contatto con popoli e civiltà non stravolti dal progresso: anche se questo implica violare universi gelosamente chiusi da barriere fisiche ma soprattutto simboliche e culturali. Può trattarsi di sfidare i deserti dell’Arabia, gli altopiani tibetani o le giungle cambogiane; oppure di introdursi nell’harem, visitare clandestinamente le città sante dell’Islam, provocare la reazione di civiltà millenarie, dall’Oceano Indiano al Mar del Giappone. È così che esploratori, avventurieri, naturalisti, archeologi, agenti segreti, spie – uomini e donne – partecipano, fra Settecento e Novecento, alla costruzione di una visione leggendaria dell’Oriente.

Per ricevere una copia autografata del libro, inserire il codice EXLIBRIS nel campo "NOTE" dell'ordine online

:: Il booktrailer ::

Attilio Brilli è fra i massimi esperti di letteratura di viaggio. Tra i suoi libri più recenti con il Mulino: «Il grande racconto dei viaggi d’esplorazione, di conquista e d’avventura» (2015), «Il grande racconto delle città italiane» (2016), «Il grande racconto del viaggio in Italia» (nuova ed. 2019), «Le viaggiatrici del Grand Tour» (con S. Neri, 2020).

Introduzione. Mercanti di sogni
I. L’Oriente svelato
1. Carovane e caravanserragli.
2. Il dragomanno.
3. Con le carovane dei pellegrini.
4. Il corredo del viaggiatore.
5. Pestilenze e altri malanni.
6. Cammelli, dromedari e cavalli di razza araba.
7. L’attraversamento del deserto.
8. L’assalto dei predoni.
9. Il «crociato» Cook e l’alba del turismo.
Lady Anne Blunt. «La carovana e i miraggi»
II. Seduzioni immaginarie
1. Teste mozzate.
2. Nell’harem.
3. Il bagno turco.
4. Le odalische di Ingres.
5. La donna velata.
6. La concubina, l’odalisca e il mercato degli schiavi.
Gustave Flaubert. «La danzatrice Kuchuk Hanem»
III. Avventure e miraggi
1. Approdi e città del Grand Tour orientale.
2. Sotto il dominio della ragione.
3. Suggestioni romantiche.
4. Il romanzo dell’archeologia.
5. Rabdomanti di antichità.
John Lewis Burckhardt. «La Mecca dopo il pellegrinaggio»
IV. Nel cuore segreto dell’Asia
1. Alla conquista di un continente.
2. La demografia dei paesi delle rive sud-est2. Le Grotte dei Mille Buddha.
3. La biblioteca dormiente.
4. Il sogno della città proibita.
5. Verso le sorgenti dell’Oxus.
Mildred Cable e Francesca French. «Il deserto di Gobi»
V. Le porte dell’Oceano Indiano
1. Avvertimenti di capo Guardafui.
2. L’India, continente senza mappe.
3. Artisti della East India Company.
4. Saigon, la nuova Sodoma.
5. Ultima posta a Luang Prabang.
6. Il miraggio delle rovine di Angkor.
Henri Mouhot. «Nella foresta cambogiana»
VI. L’Estremo Oriente
1. In Cina al tempo della guerra dei boxer.
2. La grande imperatrice dell’Asia.
3. Un Giappone incantato e spettrale.
4. La danza delle geishe.
5. Il monte Fuji e altri emblemi.
Lafcadio Hearn. «Horai, una pittura su seta»
VII. Gli ultimi paradisi
1. Tahiti tatuata nel cuore dell’Occidente.
2. Sulle tracce di Gauguin.
3. Nei Mari del Sud.
4. L’isola alla fine del mondo.
Victor Segalen. «Splendore dei maori»
Letture
Indice dei nomi
Indice dei luoghi

Leggi anche

copertina Praga
copertina Dove finiscono le mappe
copertina Il grande racconto dei viaggi d'esplorazione, di conquista e d'avventura
copertina Paure medievali