FEDERICO NERESINI

My DNA and I

Genes and Fate

If we often have unrealistic expectations about DNA and gene research, this is due to the fact that any scientific discovery elicits prospects of substantial change. Such innovations transcend the frontiers of science and become, in everyday life, an icon of the future and a symbol of well-being and progress. A member of a European research network on clinical genetics, Federico Neresini personally underwent the mapping of his own genome and other ensuing experiences. Exploiting the diary he kept in real time, the sociologist depicts DNA as a social phenomenon, reflecting its image in the media, the magical belief in “a gene for everything”, the menace of eugenics, and the business of online genomics. The author explains why individual genetic destinies do not exist: DNA mapping only describes the “average situation of the known population”.

Federico Neresini teaches Sociology of Innovation at the University of Padova, is chief editor of the “Italian Sociology Review” and coordinates the Padova Science, Technology, and Innovation Studies (PaSTIS) research unit.

Introduzione
Diario di un viaggio
I. Il DNA promesso: verso una medicina personalizzata
1. Curare con i dati
2. La farmacogenomica, tra futuri annunciati e un presente incalzante
3. Genomica e big data: il ruolo dei pazienti
4. Cosa significa «avere una probabilità del 4% di fare una trombosi»?
II. Il DNA vissuto: risorsa per l’identità individuale e collettiva
1. Anima, corpo e identità in una sola molecola
2. Il ritorno dei legami di sangue
3. Il ritorno della razza
4. Il confine tra uomini e animali
III. Il DNA commerciale: la genomica Direct to Consumer
1. Vendere e acquistare genomica on-line
2. Il valore del DNA tra biocapitale e biosocialità
3. Alle origini del valore: DNA digitale e banche dati
IV. Il DNA tiranno: il tempo della malattia e il tempo della scienza
1. C’è sempre meno tempo
2. Il tempo scarso e la crisi dell’expertise
3. L’urgenza della malattia, la lentezza della cura
4. Speed Genomics: la ricerca nell’era dell’accelerazione
5. Il DNA è un fatto collettivo
V. Il DNA mediatico: discorsi pubblici sul genoma
1. La lunga narrazione del DNA
2. Un gene per qualsiasi cosa e il fantasma dell’eugenetica
3. Oltre l’immaginabile: pecore e bambini
Conclusioni. Cosa possiamo imparare dal DNA
Riferimenti bibliografici

Buy:

book € 16,00
e-book € 11,99
Formato:  ePub , Kindle
series "Contemporanea"
pp. 232, 978-88-15-29057-1
publication year 2020

See also

copertina Le donne di Dante
copertina The Death and the Myth of Napoleon
copertina Andare per l'Italia di Napoleone
copertina Andare per orti botanici