Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

FERRUCCIO BIOLCATI, GIANCARLO ROVATI, PAOLO SEGATTI (a cura di)

Come cambiano gli italiani

Valori e atteggiamenti dagli anni Ottanta a oggi

Come siamo cambiati noi italiani dagli anni Ottanta a oggi? Come si sono modificati i nostri atteggiamenti nei confronti della società, della politica, del lavoro, della famiglia, della religione, dell’Unione Europea, della scienza, dell’ambiente? Organizzato in quindici brevi capitoli dedicati a singoli temi di grande attualità culturale, sociale e politica, il libro presenta i risultati inediti di una grande indagine sui valori degli europei e degli italiani. Grazie al confronto con dati analoghi emersi in ricerche precedenti, gli autori possono condurre un’analisi approfondita delle opinioni e degli atteggiamenti degli italiani nel corso degli ultimi quarant’anni e misurare attraverso il tempo le tendenze di fondo dell’opinione pubblica e della nostra società.

Ferruccio Biolcati è professore associato di Sociologia nel Dipartimento di Scienze sociali e politiche dell’Università Statale di Milano. Con il Mulino ha pubblicato anche «L’analisi secondaria nella ricerca sociale» (con C. Vezzoni, 2012). Giancarlo Rovati è professore ordinario di Sociologia generale nella Facoltà di Scienze politiche e sociali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Con il Mulino ha già pubblicato «Protagonisti della rappresentanza. Viaggio esplorativo tra i delegati della Cisl lombarda» (con I. Pais e L. Pesenti, 2018). Paolo Segatti è professore ordinario di Sociologia politica nel Dipartimento di Scienze sociali e politiche dell’Università Statale di Milano. Con il Mulino ha pubblicato di recente «L’apocalisse della democrazia italiana. Alle origini di due terremoti elettorali» (con H.M. Schadee e C. Vezzoni, 2019).

Introduzione. 1981, 2018... 2020: gli italiani tra due secoli, di Ferruccio Biolcati, Giancarlo Rovati e Paolo Segatti
I. I cambiamenti strutturali: l’Italia dagli anni Ottanta a oggi, di Claudia Brunori, Angelica Maineri, Giovanni Borghesan e Ruud Luijkx
II. Le cose importanti nella vita, di Simone Sarti
III. I paradossi del lavoro: così importante, così instabile, di Giancarlo Rovati
IV. Fare famiglia: un cammino a piccoli passi, di Sara Mazzucchelli
V. La religiosità dopo la secolarizzazione, di Rita Bichi e Giancarlo Rovati
VI. La svolta libertaria e il crescente civismo degli italiani, di Loredana Sciolla e Paola Maria Torrioni
VII . Da materialisti a post-materialisti: una rivoluzione (in)compiuta, di Cristina Pasqualini
VIII. L’ambientalismo ai tempi della crisi climatica, di Vera Lomazzi
IX. Gli italiani e la scienza tra fiducia e rifiuto, di Ferruccio Biolcati e Cristiano Vezzoni
X. La grande ritirata: forme della partecipazione tra individualismo e post-politica, di Luca Pesenti
XI. Pro patria mori? La disponibilità (verbale) a combattere per il proprio paese, di Paolo Segatti e Simona Guglielmi
XII. La (s)fiducia nelle istituzioni: tra profonde radici e recenti evoluzioni, di Riccardo Ladini
XIII. Alla ricerca del leader forte?, di Andrea Pedrazzani
XIV. Gli italiani fra stato e mercato, società e individuo, di Marco Maraffi
XV. Cittadini «onesti» in uno stato «corrotto»?, di Giulia M. Dotti Sani
XVI. I taliani e immigrazione: gli atteggiamenti di chiusura e la loro (non) evoluzione, di Francesco Molteni
XVII. Distanza sociale e fiducia interpersonale, di Antonio M. Chiesi
Nota metodologica, di Ferruccio Biolcati e Riccardo Ladini

Acquista:

a stampa € 32,00
e-book € 19,99
Formato:  Kindle , ePub
collana "Studi e Ricerche"
pp. 352, Brossura, 978-88-15-28748-9
anno di pubblicazione 2020

Leggi anche

copertina La formazione degli Stati Uniti
copertina Il secolo degli Stati Uniti
copertina La comparazione
copertina La Crisi dell'Eurozona e l'Europa del Sud