il Mulino

Copertina Un futuro più giusto

Acquista:

a stampa € 16,00
e-book € 11,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Contemporanea"
pp. 280, 978-88-15-28728-1
anno di pubblicazione 2020

FABRIZIO BARCA, PATRIZIA LUONGO (a cura di)

Un futuro più giusto

Rabbia, conflitto e giustizia sociale

È urgente imboccare la strada di un futuro più giusto, prendendo di petto il problema dei problemi: le gravi disuguaglianze e il senso di ingiustizia e impotenza che mortificano il paese. La crisi Covid-19 ha reso ancora più evidente questo stato di cose e ha aperto molteplici scenari. Come evitare che gli squilibri di potere e di ricchezza crescano ancora? O che prevalga una dinamica autoritaria? Quali sono le cause delle disuguaglianze e le responsabilità della politica e delle politiche? È possibile indirizzare l’accelerazione della trasformazione digitale alla diffusione di conoscenza e alla creazione di buoni lavori? E come? Come far funzionare la «macchina pubblica» e assicurare il confronto democratico sulle decisioni? Come assicurare dignità e partecipazione strategica al lavoro? Come affrontare la crisi generazionale? Sviluppando le «15 proposte per la giustizia sociale» elaborate dal Forum Disuguaglianze Diversità, alleanza originale di cittadinanza attiva e ricerca, il volume offre una risposta a queste domande, fornendo uno schema concettuale per affrontare l’incertezza e soluzioni operative per cambiare rotta.

Fabrizio Barca è il coordinatore del Forum Disuguaglianze Diversità. È stato dirigente di ricerca in Banca d’Italia, Capo Dipartimento nel Ministero Economia e Finanze, Presidente del Comitato OCSE per le politiche territoriali, advisor della Commissione Europea, Ministro per la Coesione territoriale nel Governo Monti. Ha insegnato in Università italiane e francesi ed è autore di numerosi saggi e volumi. Patrizia Luongo è economista e lavora come ricercatrice per il Forum Disuguaglianze Diversità. Ha conseguito un Master in Economia all’Università di Essex (UK) e un Dottorato in Economia all’Università di Bari. Ha lavorato per l’Università di Bari e come consulente per l’OCSE, la Banca Mondiale e lo Human Development Report Office delle Nazioni Unite.

I. Un progetto per un futuro più giusto
II. Ingiustizia sociale: i fatti e le cause
III. Disuguaglianza di ricchezza e progetti politici
IV. Un cambiamento tecnologico per la giustizia sociale
V. Un lavoro con più forza per contare
VI. Un passaggio generazionale più giusto
Appendice. Obiettivi di giustizia sociale

Leggi anche

copertina Nello specchio della scuola
copertina Vivere nell'insicurezza
copertina Hai sbagliato foresta
copertina I mondi mediterranei nel Medioevo