il Mulino

-30% sui nuovi abbonamenti
con il codice RIVISTA30 fino al 31 gennaio

Copertina Studi gramsciani nel mondo

Acquista:

a stampa € 29,00
collana "Studi gramsciani nel mondo"
pp. 356, Brossura, 978-88-15-28392-4
anno di pubblicazione 2020

ROMAIN DESCENDRE, FRANCESCO GIASI, GIUSEPPE VACCA (a cura di)

Studi gramsciani nel mondo

Gramsci in Francia

La fortuna di Gramsci in Francia costituisce un capitolo significativo della cultura filosofica europea della seconda metà del Novecento. Tra gli anni Sessanta e Ottanta, grazie alla traduzione degli scritti e al fitto dialogo con gli studiosi italiani, Gramsci divenne un crocevia di una parte importante della filosofia politica francese, che influenzò a sua volta il marxismo italiano e condizionò la ricezione internazionale del pensiero gramsciano. Cruciale fu il ruolo di Louis Althusser alla metà degli anni Sessanta: la risonanza avuta dalla lettura del filosofo francese diede un’impronta marcata e durevole alle interpretazioni del pensiero gramsciano non solo in Francia. Nell’ultimo decennio, grazie anche a André Tosel, in origine allievo di Althusser, è stata avviata in Francia una nuova stagione di studi gramsciani, collegata a quella suscitata in Italia dall’Edizione nazionale degli scritti. Questo volume presenta alcuni saggi fra i più significativi prodotti in ambito francese dal 1965 a oggi.

Romain Descendre è Professore all’École Normale Supérieure di Lione. Francesco Giasi è Direttore della Fondazione Gramsci. Giuseppe Vacca è Presidente dell’Edizione nazionale degli scritti di Antonio Gramsci. Anthony Crézégut è dottorando in Storia a Sciences Po, Parigi.

Nota dei curatori
Nota ai testi
Abbreviazioni
Da Tosel a Gramsci, sulla via della traducibilità, di Romain Descendre
I malintesi dell’egemonia: 1965-89, di André Tosel
Gramsci in Francia, di Jacques Texier
Il marxismo non è uno storicismo, di Louis Althusser
Il concetto di «egemonia» e la teoria dello Stato, di Nicos Poulantzas
Gramsci e la crisi teorica del 1923, di Robert Paris
Ideologia e apparati ideologici di Stato, di Louis Althusser
La funzione ideologica della Chiesa cattolica secondo Gramsci, di Hugues Portelli
Gramsci oltre la leggenda, di François Ricci
Eurocomunismo e problemi dello Stato. Rileggendo Gramsci, di Christine Buci-Glucksmann
Filosofia marxista e traducibilità dei linguaggi e delle pratiche, di André Tosel
Senso comune e mondo oggettivo nei Quaderni, di Annick Jaulin
La filosofia della praxis come concezione integrale del mondo e/o come linguaggio unificato?, di André Tosel
Gramsci, Marx e i «rapporti sociali», di Étienne Balibar
Gramsci e la critica del «capitalismo informazionale», di Pierre Musso

Leggi anche

copertina Studi gramsciani nel mondo
copertina Studi gramsciani nel mondo
copertina Studi gramsciani nel mondo
copertina Studi gramsciani nel mondo 2000-2005