WALTER SCHEIDEL

La grande livellatrice

Violenza e disuguaglianza dalla preistoria a oggi

«La disuguaglianza e la violenza sono caratteristiche fondamentali della società umana. Nessuno prima di Walter Scheidel ci ha mostrato quanto strettamente si sono intrecciate. Questa è una nuova magistrale valutazione di un vecchio problema»
DAVID STASAVAGE
«Scheidel colloca la discussione sull’aumento della disuguaglianza oggetto dei lavori di Thomas Piketty, Anthony Atkinson, Branko Milanoviå e altri in un ampio contesto storico, ed esamina gli avvenimenti che ne determinano una riduzione»
THE ECONOMIST

Si può trovare una cura per la disuguaglianza che non sia peggio della malattia? Da quando gli esseri umani hanno iniziato a coltivare la terra, ad allevare bestiame e a trasmettere i loro beni ai figli, si è realizzata una ripartizione squilibrata delle risorse: in altri termini, la concentrazione del reddito ha proceduto di pari passo con la civilizzazione. Nel corso di migliaia di anni, solo quattro «forze» - come i cavalieri dell’apocalisse - si sono mostrate efficaci nel ridurre la disuguaglianza: le grandi guerre, il fallimento degli stati, le rivoluzioni e le epidemie. Tutti eventi traumatici. Oggi la violenza che ha limitato la disuguaglianza nel passato sembra essere diminuita, ma che ne è delle prospettive per un futuro più equo? Le politiche attuate negli ultimi cinquant’anni per combattere il fenomeno non hanno dato risultati concreti: al contrario, le disparità di reddito sono aumentate quasi ovunque nei paesi occidentali. Un certo grado di disuguaglianza, che la stabilità e l’economia di mercato comportano, è forse il prezzo da pagare per vivere pacificamente?

Walter Scheidel insegna Storia antica alla Stanford University. Fra i suoi libri recenti: «The Science of Roman History» (Princeton University Press, 2018) e «On Human Bondage: After Slavery and Social Death» (Wiley Blackwell, 2017).

Introduzione. La sfida della disuguaglianza
Parte prima: Breve storia della disuguaglianza
I. L'origine della disuguaglianza
II. Imperi della disuguaglianza
III. Alti e bassi
Parte seconda: Guerra
IV. Guerra totale
V. La Grande compressione
VI. Conflitti in età preindustriale e guerre civili
Parte terza: Rivoluzione
VII. Il comunismo
VIII. Prima di Lenin
Parte quarta: Crollo
IX. Fallimento dello stato e collasso sistemico
Parte quinta: Epidemie
X. La Morte nera
XI. Pandemia, carestia, guerra
Parte sesta: Alternative
XII. Riforma, recessione e rappresentanza
XIII. Sviluppo economico e istruzione
XIV. E se… Dalla storia al controfattuale
Parte settima: Disuguaglianza e futuro del livellamento
XV. La nostra epoca
XVI. Che cosa ci riserva il futuro?
Appendice. I limiti della disuguaglianza
Ringraziamenti
Riferimenti bibliografici
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 35,00
collana "Biblioteca storica"
pp. 640, 978-88-15-28374-0
anno di pubblicazione 2019

Leggi anche

copertina A tu per tu con le nostre paure
copertina Innovatori sociali
copertina Resistere alla crisi
copertina La finanza pubblica italiana