ANNALISA URBANO, ANTONIO VARSORI

Mogadiscio 1948

Un eccidio di italiani fra decolonizzazione e guerra fredda

Il trattato di pace del 1947 aveva previsto la rinuncia dell’Italia alle proprie colonie, che già durante la guerra erano passate sotto l’amministrazione militare britannica. Londra, che mirava a imporre la propria influenza sull’ex impero italiano, in Somalia aveva incoraggiato la nascita di un movimento nazionalista. L’Italia aveva puntato invece al «ritorno in Africa», sostenendo gruppi filo-italiani. Le tensioni si acuirono: l’11 gennaio 1948, nel corso di incidenti circa cinquanta italiani e una decina di somali vennero uccisi, mentre le autorità britanniche si rivelarono incapaci di mantenere l’ordine. Nonostante la gravità dei fatti e le reazioni immediate, l’eccidio di Mogadiscio sarebbe ben presto caduto nell’oblio. Sulla base di un’ampia documentazione, il volume ricostruisce quella tragica vicenda, inserendola nel contesto degli eventi coevi: dalle elezioni del 18 aprile ’48 allo scontro Est-Ovest, alle difficili relazioni italo-britanniche, alla realtà politica e sociale somala, al processo di decolonizzazione.

Annalisa Urbano è ricercatrice presso l’Università di Ginevra dove si occupa dei processi di decolonizzazione e democratizzazione in Africa Occidentale e Orientale. Ha insegnato presso le Università di Bayreuth e di Edimburgo. Antonio Varsori è professore ordinario di Storia delle relazioni internazionali nell’Università di Padova. Con il Mulino ha pubblicato «L’Italia e la fine della guerra fredda» (2013), «Radioso maggio» (2015), «Storia internazionale. Dal 1919 a oggi» (2015), «Le relazioni internazionali dopo la guerra fredda» (2018).

Introduzione
I. La presenza italiana in Somalia dalla sconfitta al trattato di pace
1. La Somalia sotto l’amministrazione militare britannica.
2. I piani dei vincitori e la risposta italiana.
II. L’eccidio di Mogadiscio
1. La genesi e lo svolgimento dell’eccidio.
2. Le prime reazioni a Londra e a Roma.
III. Alla ricerca di un compromesso?
1. L’evoluzione dei rapporti italo-britannici.
2. Le inchieste e il Rapporto Flaxman.
IV. La Somalia verso l’Amministrazione fiduciaria
1. Dal compromesso Bevin-Sforza alla decisione dell’ONU.
2. La ricerca di un dialogo italo-somalo.
Conclusioni
Bibliografia
Indice dei nomi

Acquista:

prezzo di copertina € 27,00
a stampa € 22,95
e-book € 18,99
Formato:  Kindle , ePub
collana "Studi e Ricerche"
pp. 296, 978-88-15-28025-1
anno di pubblicazione 2019

Leggi anche

copertina Errore
copertina Saggezza
copertina Paradiso vista Inferno
copertina La santa violenza

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.