il Mulino

BLACK WEEK: FINO AL 25 NOVEMBRE
-5% E CONSEGNA GRATUITA SU TUTTO IL CATALOGO, NOVITA' COMPRESE

Copertina Cura ed emozioni

Acquista:

a stampa € 24,00
collana "Società e politica nel mondo globale. Collana del Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell'Università di Firenze"
pp. 304, Brossura, 978-88-15-27939-2
anno di pubblicazione 2018

ELENA PULCINI, SOPHIE BOURGAULT (a cura di)

Cura ed emozioni

Un'alleanza complessa

Fin dalle sue origini, negli anni ottanta, l’etica della cura parte dal presupposto che vi siano evidenti connessioni tra cura ed emozioni. Eppure sono molto pochi gli studi dedicati all’approfondimento di questo tema. L’obiettivo di questo volume è di esplorare tali connessioni, muovendo da una riflessione filosofica attenta alla prospettiva multidisciplinare, e considerando la cura sia come attività pratica sia come disposizione morale. I contributi qui raccolti analizzano il modo in cui le emozioni – come attenzione, empatia, pietà, amore – possono alimentare o contrastare le motivazioni alla cura e le sue pratiche, sia nella sfera privata che nella dimensione sociale e globale. Nel porre attenzione a temi cruciali come il nesso tra cura di sé e cura dell’altro, o il ruolo della sfera affettiva nel favorire una «buona cura», il volume non manca di evocare anche le emozioni più oscure – risentimento, rabbia, orgoglio – per lo più trascurate dalla riflessione teorica, che possono manifestarsi nella relazione di cura. Ne emerge un mosaico suggestivo che, riflettendo sulle complesse interazioni tra cura ed emozioni, riesce anche a illuminare la particolare complessità di entrambe

Elena Pulcini insegna Filosofia sociale all’Università di Firenze. Si occupa del tema delle passioni e dell’individualismo, delle patologie sociali della modernità e delle forme del legame sociale, sviluppando anche una riflessione sul soggetto femminile. Tra i suoi lavori più recenti, «La cura del mondo. Paura e responsabilità in età globale» (2009). Con il Mulino ha pubblicato «Invidia. La passione triste» (2011) ed è co-curatrice di «Felicità italiane. Un campionario filosofico» (2016). Sophie Bourgault insegna Teoria politica all’Università di Ottawa. I suoi attuali interessi di ricerca ruotano intorno all’etica/politica della cura e dell’ospitalità, al pensiero politico di Simone Weil, ai disability studies e alla filosofia politica femminista. Tra i suoi lavori recenti: «Le care: Éthique féministe actuelle» (a cura di, 2015); «Christine de Pizan’s City of Ladies and other writings» (a cura di, 2018).

Introduzione. Per una mappa affettiva della relazione di cura, di Elena Pulcini e Sophie Bourgault
Parte prima: A proposito dell’etica della cura: un apppproccio critico al lavoro delle emozioni
Quali emozioni motivano alla cura?, di Elena Pulcini
Il lavoro delle emozioni, di Fabienne Brugère
Amore, genere e sensibilità morale: una storia politica, di Patricia Paperman
Parte seseconda: Empatia, pietà e simpatia: la funzione etica delle emozioni
La cura tra simpatia, immaginazione e umiltà, di Caterina Botti
Ripensare l’importanza morale dell’empatia, di Monika Betzler
Coesistenza affettiva: la pietà come connessione tra emozione e conoscenza etica, di Inge van Nistelrooij
Cura e nascita. Emotional sharing come fondamento delle relazioni di cura, di Guido Cusinato
Parte terza: Cura di sé, cura dell’altro: un inscindibile binomio peper una buona cura
L’autocomprensione affettiva: un modo per la cura di sé, di Luigina Mortari
Cura come attenzione: riflessioni sulla dimensio- ne affettiva e cognitiva della cura, di Sophie Bourgault
Esistenza, cura ed emozioni, di Vincenzo Sorrentino
Emozioni emergenti e mappe di empatia delle care-workers migranti in tre città del centro Italia, di Rossana Trifiletti
Riferimenti bibliografici

Leggi anche

copertina Sotto lo stesso tetto
copertina Le pietre di Gerusalemme
copertina A letto nel Medioevo