Letture al sole: -5% su tutti i libri, spese di spedizione ribassate e invio gratuito oltre € 39 fino al 25 agosto >>> SCOPRI

Copertina L'economia mondiale dopo la guerra fredda

Acquista:

prezzo di copertina € 16,00
a stampa € 15,20
collana "Itinerari"
pp. 176, Brossura, 978-88-15-27885-2
anno di pubblicazione 2018

LUCIANO SEGRETO

L'economia mondiale dopo la guerra fredda

Che cosa è successo negli equilibri economici mondiali a partire dal 1989 e dalla dissoluzione del vecchio ordine sovietico? Dopo aver esaminato gli Usa e i suoi competitori asiatici, Giappone e Cina, il libro si concentra sull’Europa e sulle grandi trasformazioni portate dalla riunificazione tedesca, da Maastricht e dalla nascita dell’euro. Infine analizza, nell’ambito della globalizzazione, il ruolo dei BRICS, lo sviluppo economico di nuove aree del pianeta e il loro impatto sull’economia mondiale. Un quadro fortemente segnato dalla crisi economica e finanziaria internazionale dell’ultimo decennio.

INDICE DEL VOLUME: Introduzione. - I. Dall’URSS alla Russia. Da superpotenza a grande produttore di materie prime energetiche. - II. Gli USA e i suoi sfidanti asiatici. La storia non si ripete. - III. L’Europa. Quale Europa? - IV. La nuova globalizzazione. C’è un mondo più grande. - V. Crisi finanziaria e crisi economica. Stavolta sarà diverso? - Indice dei nomi, dei paesi, delle società e delle istituzioni.

Luciano Segreto insegna Storia economica internazionale nell’Università di Firenze. Tra i suoi libri segnaliamo: «Giacinto Motta» (Laterza, 2005), «Credito emiliano» (con G.L. Basini, Laterza, 2010), «I Feltrinelli. Storia di una dinastia imprenditoriale» (Feltrinelli, 2011).

Introduzione
I. Dall’URSS alla Russia. Da superpotenza a grande produttore di materie prime energetiche
1. Una fine inevitabile?
2. Le riforme «impossibili» di Gorbačëv
3. Il difficile ritorno al mercato
4. Putin e la nuova economia russa
II. Gli USA e i suoi sfidanti asiatici. La storia non si ripete
1. La lunga contesa con il Giappone
2. La fine del «sogno giapponese» e l’inizio della stagnazione economica
3. Il grande ritorno americano
4. La «nuova» Cina. Un altro sfidante per gli USA?
III. L’Europa. Quale Europa?
1. La riunificazione tedesca e le sue conseguenze
2. I vincoli di Maastricht e la nascita dell’euro
3. Dove e quando comincia la crisi europea?
4. Grexit? No, Brexit!
IV. La nuova globalizzazione. C’è un mondo più grande
1. L’avvento dei BRICS
2. Crisi o rilancio?
3. La mano del mercato e la mano dello stato
4. Produrre per il mondo e per se stessi. Lo sviluppo dei rapporti economici Sud-Sud
V. Crisi finanziaria e crisi economica. Stavolta sarà diverso?
1. Le origini della crisi finanziaria
2. Lo scoppio della crisi
3. Salvare il sistema bancario internazionale
4. Il dopo crisi tra numerose incertezze
Indice dei nomi, dei paesi, delle società e delle istituzioni

Leggi anche

copertina L'ultimo califfato
copertina Lo sviluppo economico italiano
copertina Storia della finanza internazionale
copertina Come la crisi economica cambia la democrazia