il Mulino

BLACK WEEK: FINO AL 25 NOVEMBRE
-5% E CONSEGNA GRATUITA SU TUTTO IL CATALOGO, NOVITA' COMPRESE

Copertina I limiti del mercato

Acquista:

a stampa € 16,00
collana "Contemporanea"
pp. 192, Brossura, 978-88-15-27820-3
anno di pubblicazione 2018

PAUL DE GRAUWE

I limiti del mercato

Da che parte oscilla il pendolo dell'economia?

Se quel che conta è la prosperità delle persone, il mercato e lo stato, eterni poli fra cui oscilla l’economia, non sono altro che strumenti per raggiungere quell’obiettivo e a nulla valgono le prese di posizione ideologiche. La contrapposizione stato vs mercato è superata: sarà sempre necessario prevedere un mix dei due. In questa dialettica che difficilmente trova un equilibrio, spesso eventi dirompenti vengono a favorire pericolose estremizzazioni. Avendo acquisito un potere maggiore, a causa della globalizzazione, il mercato finirà per scontrarsi con i suoi limiti? Dobbiamo prepararci al rovesciamento del sistema capitalistico e alla supremazia dello stato? Ciò porterà prosperità? Il mercato deve preoccuparsi di creare welfare o è responsabilità dello stato assicurarlo ai cittadini? Discutere di tali interrogativi significa affrontare alcuni dei temi cruciali del nostro tempo, dal cambiamento climatico alla disuguaglianza crescente.

Paul De Grauwe è professore alla London School of Economics. È stato membro del parlamento del Belgio dal 1991 al 2003. Con il Mulino ha pubblicato «Economia dell’Unione monetaria» (10a ed., 2016).

Prefazione
I. Il grande pendolo dell'economia
II. I limiti del capitalismo
III. I limiti esterni del capitalismo
IV. I limiti interni del capitalismo
V. L'utopia dell'autoregolazione dei sistemi di mercato
VI. Chi può salvare il sistema di mercato dall'autodistruzione?
VII. I limiti esterni dello stato
VIII. I limiti interni dello stato
IX. Chi è che comanda, lo stato o il mercato?
X. Ascesa e caduta del capitalismo: ciclica o lineare?
XI. L'Euro è una minaccia al sistema di mercato
XII. Il mondo di Piketty
XIII. Le oscillazioni del pendolo tra stato e mercato

Leggi anche

copertina Egemonia vulnerabile
copertina Promesse mancate
copertina Sviluppo senza autonomia. Effetti perversi delle politiche nel Mezzogiorno
copertina Gente di poca fede