ALBERTO MELLONI (a cura di)

Benedetto XV

Papa Giacomo Della Chiesa nel mondo dell'«inutile strage»

VOLUME I
Prolusione, di Pietro Card. Parolin
Introduzione, di Alberto Melloni
PARTE PRIMA: TAPPE
Origini e formazione
Genova, una capitale tra annessione sabauda e Risorgimento, di Nicla Buonasorte
Il patriziato genovese tra XVI e XIX secolo: sulle tracce della famiglia Della Chiesa, di Federica Meloni
Migliorati e la discendenza di Innocenzo VII, di Anna Falcioni
Giacomo Raggi da Genova frate cappuccino e la vocazione di Giacomo Della Chiesa, di Aldo Gorini
La formazione e gli studi al seminario arcivescovile di Genova, di Nicla Buonasorte
I capranicensi all'epoca del rettore Francesco Vinciguerra, di Maurilio Guasco
Un diplomatico di Leone XIII
Da minutante a sostituto della segreteria di Stato, di Klaus Unterburger
Dialettiche ai vertici: Merry del Val, Della Chiesa, Pio X (1883-1907), di Annibale Zambarbieri
Rampolla, Della Chiesa, Benedetto XV, di Jean-Marc Ticchi
L'episcopato bolognese
La prima lettera pastorale di Giacomo Della Chiesa a Bologna, di Giovanni Turbanti
Cultura e associazionismo cattolici sotto le Due Torri nell'anteguerra (1908-1914), di Marcello Malpensa
Mons. Giacomo Della Chiesa di fronte alla guerra di Libia (1911-1912), di Alessandro Santagata
L'inizio del pontificato
Il conclave di Benedetto XV (1914), di Alberto Melloni
La prima enciclica: Ad beatissimi, di Caterina Ciriello
Idee di guerra, idee di pace
Le Chiese in guerra, la fede sotto assedio, di Frédéric Gugelot
Religione di guerra e legittimazione della violenza, di Lucia Ceci
cappellani militari italiani e l'«inutile strage», di Andrea Crescenzi
Benedetto XV e il pacifismo: una «invincibile falange per la pace»?, di Gearóid Barry
Interventismo e neutralismo in Italia
Il neutralismo oltranzista di Guido Miglioli, di Claudia Baldoli
La politica estera italiana all'alba del pontificato di Benedetto XV, di Michele Marchi
«In pro della pace». L'azione diplomatica di Benedetto XV per scongiurare l'intervento italiano, di Maurizio Cau
L'interventismo cattolico, di Guido Formigoni
Diplomazia del soccorso
Benedetto XV: il soccorso al Belgio, di Jan De Volder
Benedetto XV e la questione armena, di Georges-Henri Ruyssen
soccorso ai siriani (1916-1917): un insuccesso, di Florence Hellot-Bellier
Il Comitato internazionale della Croce rossa, il Vaticano e i prigionieri di guerra, di Mara Dissegna
La Svizzera neutrale: l'ospedalizzazione dei feriti e l'accredito di Carlo Santucci, di Stefano Picciaredda
La Nota del 1917
La Nota del 1917: le proposte su armamenti, arbitrati, sanzioni, danni, di Alfredo Canavero
Rimodellare i confini: l'Europa e le colonie nella Nota di pace di Benedetto XV, di Patrick J. Houlihan
L'episcopato italiano e francese davanti alla Nota del 1917, di Giovanni Cavagnini
La Nota dell'1 agosto 1917 e il suo fallimento, di Xavier Boniface
PARTE SECONDA: PROBLEMI
Le missioni
Il cardinale Willem van Rossum, Benedetto XV e la centralizzazione delle Pontificie opere missionarie a Roma (1918-1922), di Vefie Poels e Hans de Valk
La missione Roncalli-Drehmanns presso le sedi francesi e tedesche delle opere missionarie (1921), di Stefano Trinchese
Maximum illud, una svolta missionaria?, di Claude Prudhomme
La politica missionaria «cinese» della S. Sede prima di Costantini, di Giuseppe Butturini
Il ridimensionamento dell'antimodernismo
«Una specie di massoneria nella Chiesa». Lo scioglimento del Sodalitium Pianum, di Alejandro Mario Dieguez
Trasformazioni del cattolicesimo integrale sotto Benedetto XV: la rete Benigni dopo lo scioglimento della Sapinière, di Nina Valbousquet
Il modernismo durante il pontificato di Benedetto XV, tra riabilitazioni e condanne, di Giovanni Vian
Benedetto XV e il modernismo in Germania, di Klaus Unterburger
Il voto alle donne e il «femminismo cattolico» durante il pontificato di Benedetto XV, di Liviana Gazzetta
La visione del popolo di Israele
Benedetto XV, i «figli d'Israele» e i «membri delle diverse confessioni religiose», di Raffaella Perin
Nascita della politica vaticana verso la Palestina e i luoghi santi, di Paolo Zanini
Fra unionismo ed ecumenismo
Una congiuntura interconfessionale indecisa (1914-1922), di Étienne Fouilloux
Una diplomazia parallela? Vladimir Ghika e le relazioni cattolici-ortodossi in Romania durante la Grande Guerra, di Clémence de Rouvray
Questioni teologiche e prassi devozionali
Letture religiose della guerra nella riflessione sulla preghiera durante il primo conflitto mondiale, di Maria Paiano
Benedetto XV e la nazionalizzazione del culto del S. Cuore di Gesù in Francia e Germania (1914-1918), di Claudia Schlager
Il panorama teologico europeo durante il pontificato di Benedetto XV: tre figure, di Gianmaria Zamagni
VOLUME II
PARTE TERZA: RELAZIONI
Francia
«Trop petit»? Benedetto XV nei carnets e negli scritti di Alfred Baudrillart, di Rodolfo Rossi
Un caso di saggezza orientale: il second ralliement, di Fabrice Bouthillon
L'accordo Doulcet-Gasparri (1920) e la ripresa delle relazioni diplomatiche tra la Francia e la S. Sede, di Audrey Virot
La nomina dell'ambasciatore Jonnart e la questione delle associazioni religiose, di Jean Vavasseur-Desperriers
Italia
La riforma dell'Azione cattolica, di Liliana Ferrari
La dissoluzione del concetto taparelliano di nazionalità durante la Grande Guerra, di Cinzia Sulas
ruolo di Gaspare Colosimo e del re nel rifiuto della bozza Gasparri, di Piero Doria
L'agonia del non expedit, di Saretta Marotta
Benedetto XV e il proto-fascismo, di Alberto Guasco
Germania
Benedetto XV e l'episcopato tedesco, di Sascha Hinkel
La ricezione tedesca della Nota di pace, di Claus Arnold
L'eredità di Bonifacio: l'episcopato bavarese e l'enciclica In hac tanta (dicembre 1918-ottobre 1919), di Patrizio Foresta
L'enciclica In hac tanta (1919) e la pace in Europa, di Letterio Mauro
Russia e Ucraina
La diplomazia umanitaria della S. Sede nei confronti del mondo russo (1914-1922), di Laura Pettinaroli
Benedetto XV in cerca di pace per l'Ucraina, di Athanasius McVay
La pace nell'Europa orientale, di Nathalie Renoton-Beine
Benedetto XV e il Caucaso, di Simona Merlo
Le altre nazioni europee
Benedetto XV, l'Impero asburgico e la prima Repubblica austriaca, di Francesco Ferrari
Benedetto XV e l'Impero britannico (1914-1922), di John F. Pollard
Benedetto XV e la Cecoslovacchia, di Ľuboslav Hromják
Benedetto XV e la Polonia, di Roberto Morozzo della Rocca
La guerra d'indipendenza irlandese, di Alberto Belletti
Benedetto XV e la Jugoslavia (1914-1922), di Igor Salmič
La Finlandia e la Chiesa cattolica durante il pontificato di Benedetto XV, di Milla Bergström e Suvi Rytty
I paesi extra-europei
I passi verso Wilson per impedire l'entrata in guerra degli Stati Uniti, di Liliosa Azara
Benedetto XV e la Rivoluzione messicana, di Paolo Valvo
Le relazioni della S. Sede con il Brasile (1917-1919), di Italo Domingos Santirocchi
Il Giappone nel radar vaticano, di Olivier Sibre
PARTE QUARTA: EREDITÀ
Gli uomini di Benedetto XV
Benedetto XV e i cardinali, di Roberto Regoli
Eugenio Pacelli, l'uomo di pace di Benedetto XV, di Philippe Chenaux
Un inviato del papa nello scacchiere internazionale: Edmund Aloysius Walsh, S.J., di Marisa Patulli Trythall
Benedetto XV, p. Gemelli e la fondazione dell'Università cattolica, di Maria Bocci
Bonaventura Cerretti e le missioni impossibili, di Marialuisa Lucia Sergio
L'Europa per la pace e il dopo-Versailles
La mancata revisione del Patto di Londra (luglio 1918), di Sergio Marchisio
Nuove relazioni diplomatiche e nuovi accordi concordatari in Europa, di Stefan Samerski
Benedetto XV, la Germania e il conflitto sulle riparazioni, di Marie Levant
Post mortem
La morte del papa nel XX secolo, tra rottura e continuità: l'esempio di Benedetto XV, di Édouard Coquet
Il conclave del 1922 e il ritorno del papa Pio, di Lorenza Lullini
La statua di Benedetto XV a Istanbul. Riconoscenza dell'Oriente al papa della carità, di Rinaldo Marmara
Un image building fallito: le biografie di età rattiana, di Giulia Grossi
Da Un Pape méconnu di Fernand Hayward al convegno di Spoleto (1955-1963), di Federico Ruozzi
Benedetto XV e la fondazione del Pontificio istituto orientale (1917): lungimiranza, intuizione, riflessioni a posteriori, di Edward G. Farrugia
Continuità e discontinuità: Pio X, Benedetto XV, Pio XI, di Annibale Zambarbieri
Conclusioni
Il momento Benedetto XV, di Denis Pelletier
Indice dei nomi

Buy:

book € 140,00
series "Fuori collana"
pp. 1196, 978-88-15-27317-8
publication year 2017
due volumi indivisibili con cofanetto

See also

copertina In Praise of Speech
copertina Marx the Heretic
copertina Per sguardi e per parole
copertina Simboli della fine

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato epub e mobi e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'Ipad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.