PATRIZIO BIANCHI

Il cammino e le orme

Industria e politica alle origini dell'Italia contemporanea

Il volume esplora le vicende istituzionali del Regno d’Italia, viste come una sorta di laboratorio delle trasformazioni che andranno poi a definire le modalità con cui il sistema economico e sociale si muoverà nel tempo. Emergono alcuni temi che accompagnano lo sviluppo italiano fin dall’Unità: centralismo versus autonomie locali, qualità delle istituzioni e loro ruolo, rapporto tra governabilità e rappresentatività. Già presenti nei tre Decreti Rattazzi che riguardavano la riforma dello Stato, della legge elettorale e della scuola, costituiscono altrettanti nodi ancora oggi al centro del dibattito politico, per l’importanza cruciale che rivestono nello sviluppo del sistema produttivo in una economia in crisi come quella del nostro paese.

Patrizio Bianchi è professore ordinario di Economia applicata nell’Università di Ferrara, dove è stato Rettore fino al 2010. È assessore della Regione Emilia-Romagna a coordinamento delle politiche europee allo sviluppo, scuola, formazione professionale, università, ricerca e lavoro. Tra le sue numerose pubblicazioni per il Mulino ricordiamo «Le nuove politiche industriali dell’Unione europea» (con S. Labory, 2009) e «La rincorsa frenata» (2013).

Introduzione
I. Lo Stato e le sue forme
1. La politica economica del conte di Cavour
2. La formazione europea di Cavour
3. Cavour e l'economia politica
4. Gli Stati e le nazioni
5. Centralizzazione e self-government
6. Nazioni, nazionalismi e cultura nazionale
II. Nascita di una nazione
1. Cavour e i problemi italiani
2. Il '48 e le promesse costituzionali
3. Cavour capo del governo
4. Gli Stati italiani nella fase preunitaria e la loro integrazione
5. Le insurrezioni
6. L'azione politica verso l'Unità
7. Una riflessione sull'implosione del regno delle Due Sicilie
8. La traversa della trasformazione istituzionale
III. Alle radici della malattia italiana
1. Le forme dello Stato e l'Unità
2. La rapida trasformazione
3. Costituzione, rappresentanza e governabilità
4. Pubblica amministrazione e unificazione del paese
5. Prefetti e provveditori
6. Gli economisti dell'immediata fase postunitaria
7. Il liberismo dopo Cavour
8. La cultura del Risorgimento alla prova dell'Unità
IV. Un paese fragile in cammino
1. L'unificazione rapida e lo sviluppo mancato
2. Debito pubblico e costruzione dello Stato
3. Rappresentanza politica e dinamiche sociali
4. La ristretta democrazia liberale
5. La Sinistra al governo: riforma elettorale e dinamiche parlamentari
V. La crescita come necessità nazionale
1. La Sinistra nell'Italia liberale
2. Lo scontro tra iperliberisti e industrialisti
3. Le politiche industriali della Sinistra storica
4. Industria e rendite negli anni postunitari
5. Francesco Crispi e le industrie modernizzanti
6. La crisi bancaria e le soluzioni proposte
VI. Una rilettura di political economy del processo unitario
1. I caratteri originari
2. Effetti di una unificazione convulsa
3. Spunti finali
Riferimenti bibliografici
Indice dei nomi

Acquista:

prezzo di copertina € 18,00
a stampa € 15,30
collana "Le vie della civiltà"
pp. 216, 978-88-15-27287-4
anno di pubblicazione 2017

Leggi anche

copertina Itale glorie
copertina Il pensiero computazionale
copertina L'arte del compromesso
copertina Modelli di democrazia

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.