Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

ARNALDO TESTI

Il secolo degli Stati Uniti

Dal 1876 al 2017: quasi centocinquant’anni di storia durante i quali gli Stati Uniti sono passati attraverso le fasi del grande decollo economico, dell’ascesa a superpotenza mondiale e quindi della crisi del loro ruolo egemonico. Dopo aver eletto con Obama il primo presidente nero, oggi sono alle prese con i problemi aperti dalla discussa presidenza Trump. Intrecciando storia politica, economica e sociale, e dedicando una particolare attenzione alle trasformazioni della società e all’evoluzione dei costumi, dai conflitti razziali alle lotte femministe, ai movimenti giovanili, il volume, insieme con «La formazione degli Stati Uniti» (nuova ed. 2013), è considerato a giusto titolo «il miglior manuale di storia americana in italiano».

Arnaldo Testi insegna Storia degli Stati Uniti all’Università di Pisa. Con questo libro ha vinto il Premio SISSCO 2009 per la storia contemporanea.

Prefazione
I. Capitale e lavoro (1877-1900)
II. Riforme e guerra (1900-1920)
III. Prosperità e depressione (1920-1940)
IV. Potenza mondiale (1940-1960)
V. Trionfo e crisi dello stato liberale (1960-1980)
VI. Iperpotenza (1980-2008)
VII. L'America di Obama
Appendice
Bibliografia
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 27,00
collana "Le vie della civiltà"
pp. 400, Brossura, 978-88-15-27271-3
anno di pubblicazione 2017
nuova edizione

Leggi anche

copertina La formazione degli Stati Uniti
copertina Come cambiano gli italiani
copertina Le donne di Dante
copertina Parola di Dante