Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

GIORGIO RAVEGNANI

Imperatori di Bisanzio

Per più di mille anni fra il IV e il XV secolo i sovrani della Roma d’Oriente furono l’incarnazione di un’autorità assoluta che si riteneva voluta da Dio e superiore a ogni altra. Alla figura dell’imperatore bizantino si legava così una sfarzosa ritualità che esprimeva in forma visiva l’omaggio dovuto a chi era ritenuto contemporaneamente erede dei cesari romani e capo del mondo cristiano. Il volume ci mette in contatto con la complessa scenografia del cerimoniale (gerarchie, uniformi, feste, titoli), di cui vengono accuratamente ricostruiti i significati, connessi in particolare con la concezione del potere e i sistemi di successione.

Giorgio Ravegnani insegna Storia medievale e Storia dell’Italia bizantina nell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Con il Mulino ha tra l’altro pubblicato «Bisanzio e le crociate» (2011), «La caduta dell’impero romano» (2012), «Il doge di Venezia» (2013), «La vita quotidiana alla fine del mondo antico» (2015), «Andare per l’Italia bizantina» (2016).

Premessa
I. Imperatore romano e cristiano
1. Il potere da Dio e da Roma
2. Il culto dell'imperatore
II. La successione al trono
1. I sistemi di successione
2. L'instabilità del trono
3. L'incoronazione
III. L'imperatrice
1. La scelta dell'imperatrice
2. Imperatrici e politica
IV. Vita alla corte di Costantinopoli
1. Il Palazzo
2. Abiti e insegne
3. La gerarchia palatina
4. Il cerimoniale
5. Spettacoli pubblici e divertimenti privati
6. La morte dell'imperatore
Nota bibliografica
Cronologia
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 12,00
collana "Storica paperbacks"
pp. 204, Brossura, 978-88-15-26791-7
anno di pubblicazione 2017

Leggi anche

copertina L'Italia del Giro d'Italia
copertina L'identità italiana
copertina L'Italia e il confine orientale
copertina L'Altare della Patria