il Mulino

BLACK WEEK: FINO AL 25 NOVEMBRE
-5% E CONSEGNA GRATUITA SU TUTTO IL CATALOGO, NOVITA' COMPRESE

Copertina Mindfulness e disturbi alimentari

Acquista:

a stampa € 16,00
e-book € 11,99
Formato:  Kindle , ePub
collana "Aspetti della psicologia"
pp. 184, Brossura, 978-88-15-26531-9
anno di pubblicazione 2016

GAIA DE CAMPORA, GIULIO CESARE ZAVATTINI (a cura di)

Mindfulness e disturbi alimentari

Recenti studi hanno mostrato come, all’origine dell’insorgenza e del mantenimento dei disturbi alimentari, possano esserci difficoltà precoci sottese al legame genitore-bambino - rilevabili fin dalla gravidanza - e che accompagnano poi l’individuo per tutto l’arco del ciclo di vita. Nell’affrontare le diverse problematiche alimentari che caratterizzano fasi distinte e successive della vita, il volume adotta il modello di intervento Mindful Emotion Regulation – Approach (MER-A), prospettiva che integra i principi della mindfulness all’interno del costrutto della regolazione emotiva e che può essere riassunto nei termini di «un’ accettazione non giudicante del momento presente, alla luce delle competenze e delle difficoltà individuali nel regolare le proprie emozioni e il rapporto con il cibo».

Gaia de Campora, psicologa perinatale e dottore di ricerca, è docente a contratto presso l’Università di Torino. Si occupa di ricerca e clinica nell’ambito dei disturbi alimentari nel ciclo di vita e delle problematiche legate alla disregolazione emotiva all’interno della relazione genitore-bambino. Giulio Cesare Zavattini insegna Psicopatologia delle relazioni di coppia e genitoriali nella Sapienza - Università di Roma. È psicoanalista SPI e IPA. Per il Mulino ha pubblicato tra l’altro «Psicologia dinamica» (con G. Amadei e D. Cavanna, 2015) e «Cosa ci fa restare insieme?» (con R. Castellano e P. Velotti, 2010).

Prefazione, di Massimo Cuzzolaro
Introduzione, di Gaia de Campora e Giulio Cesare Zavattini
PARTE PRIMA: REGOLAZIONE E ALIMENTAZIONE
I. Fattori di rischio e processi regolatori nel ciclo di vita, di Gaia de Campora e Giulio Cesare Zavattini
1. Il significato dell'alimentazione
2. I primi nove mesi di vita: «fetal programming hypothesis»
3. Stato della mente genitoriale ed «emotional eating»
4. Processi e ritmi regolatori
5. Conclusioni
II. Mindful Emotion Regulation - Approach (MER-A), di Gaia de Campora e Giulio Cesare Zavattini
1. Quale trattamento e quale contesto?
2. MER-A: un modello evidence-based per il trattamento dei disturbi alimentari in età evolutiva
3. Conclusioni
PARTE SECONDA: VALUTAZIONE E INTERVENTO NEL CICLO DI VITA
III. Sovrappeso/obesità in età pediatrica: la tecnica del video-feedback, di Gaia de Campora e Giulio Cesare Zavattini
1. Il sovrappeso: dalla fase prenatale ai tre anni di vita
2. La prevenzione a partire dalla relazione: l'uso del video-feedback in ambito domiciliare
3. Tra controllo e autonomia: un caso di sovrappeso pediatrico
4. Conclusioni
IV. Anoressia infantile e Disturbo Alimentare Post-Traumatico, di Loredana Lucarelli
1. La prospettiva della «Developmental Psychopathology»
2. Quadri clinici del disturbo evitante/restrittivo dell'assunzione di cibo
3. L'interazione genitore-bambino e intervento clinico
4. Conclusioni
V. La Giocoterapia Focale in età prescolare, di Elena Trombini
1. Problematiche alimentari e regolazione emotiva in età prescolare
2. La prospettiva psicoterapeutica
3. La Giocoterapia Focale con bambino e genitori: teoria e tecnica
4. La dimensione ludico-narrativa
5. «Mettersi in gioco» con bambino e genitori: vignette cliniche
6. Conclusioni
VI. Valutazione e trattamento familiare in preadolescenza, di Anna Maria Delogu
1. La preadolescenza: un problema di confini
2. La selettività alimentare: opporsi per individuarsi
3. L'intervento basato sulla famiglia
4. La costruzione dell'individualtà: un caso clinico
5. Conclusioni
VII. Un approccio psicodinamico integrato per il trattamento della Bulimia Nervosa nella prima età adulta, di Mojgan Khademi e Heidi Miller
1. Dal sintomo al trattamento in un'ottica dinamica
2. L'approccio psicodinamico integrato nella cura della Bulimia Nervosa
3. Accedere alla propria esperienza emotiva: un intervento integrato
4. Conclusioni
Riferimenti bibliografici
Gli autori

Leggi anche

copertina Le pietre di Gerusalemme
copertina A letto nel Medioevo
copertina Amarsi
copertina Note che raccontano la storia