Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

STEFANO MASSINI

Lavoro

Si può parlare di lavoro in molti modi. Questo libro esplora tutti i meandri di una parola insidiosa e corrotta nell’uso, resa spesso inefficace dal suo rimbalzare tra i dialoghi sguaiati dei talk show. Davanti a noi si apre così una prospettiva inedita, quella del drammaturgo che si addentra per un sentiero tanto impervio quanto suggestivo. Il sipario si alza, la parola va in scena: sul palcoscenico si avvicendano personaggi storici e della fantasia, figure del cinema e della letteratura, uomini e umanoidi, ma soprattutto risuona la vita e il dramma del lavoro nel nostro presente.

Stefano Massini è il consulente artistico del Piccolo Teatro di Milano/Teatro d’Europa e insegna alla Scuola di Recitazione fondata da Giorgio Strehler. Drammaturgo, sceneggiatore e romanziere, è autore di «Lehman Trilogy», ultima regia teatrale di Luca Ronconi. I suoi testi sono tradotti in numerose lingue e rappresentati in tutto il mondo.

Premessa. Una parola scura
I. Una parola complessa
II. Una parola vitale
III. Una parola ingombrante
IV. Una parola tecnica
V. Una parola straniera
Conclusioni. Una parola scordata

Acquista:

a stampa € 12,00
e-book € 8,49
Formato:  Kindle , ePub
collana "Voci"
serie "Parole controtempo"
pp. 132, Brossura, 978-88-15-26424-4
anno di pubblicazione 2016

Leggi anche

copertina Il passato, la memoria, l'oblio
copertina L'imbecillità è una cosa seria
copertina Contro venti e maree
copertina Le donne di Dante