il Mulino

Copertina Prudenza

Acquista:

a stampa € 12,00
e-book € 8,49
Formato:  ePub , Kindle
collana "Voci"
serie "Parole controtempo"
pp. 128, Brossura, 978-88-15-25986-8
anno di pubblicazione 2015

STEFANO ZAMAGNI

Prudenza

Saggezza, capacità di governare le passioni e di orientare l’azione al perseguimento di un bene comune di tipo universale: è l’idea di prudenza che ci hanno trasmesso i classici e di cui oggi abbiamo più che mai bisogno. Il pensiero economico dominante concepisce erroneamente la prudenza solo come avversione al rischio; mentre in realtà il problema è vedere al di là dei vantaggi a breve termine e agire secondo una visione di lungo periodo. Ecco allora che la vera sfida è trasferire il principio di prudenza alla sfera collettiva e farlo vivere all’interno del disegno delle istituzioni e dei sistemi di governance delle imprese.

Stefano Zamagni insegna Economia politica nell’Università di Bologna e nella Johns Hopkins University. Tra le sue pubblicazioni per il Mulino «L’avarizia» (2009), «La cooperazione» (con V. Zamagni, 2009), «L’economia civile» (con L. Bruni, 2015).

Introduzione. Una virtù controtempo
I. Le doti della prudenza
II. Quando in economia ci si dimentica della prudenza
III. I compiti della prudenza nella società postindustriale
Aniziché una conclusione, un rinvio

Leggi anche

copertina Pazienza
copertina Gli Arabi e l'Europa nel Medio Evo
copertina L'Italia e il confine orientale
copertina Storia della prima Repubblica