JEAN FLORI

Le crociate

«Flori, super esperto di cavalleria e dintorni, con piacevole piglio narrativo compendia un tema controversissimo»

Il foglio

Il libro fa il punto su uno degli eventi più controversi della storia medievale. Le crociate per liberare la Terrasanta hanno opposto per due secoli le forze della cristianità e dell’islam; ben oltre il Medioevo, esse hanno alimentato miti e ideologie nel mondo cristiano come in quello musulmano. Pellegrinaggio o conquista, fede o fanatismo, guerra di liberazione o proto-colonialismo? Ricapitolandone i molti e spesso contraddittori moventi (ideologici, politici, religiosi, economici, sociali), Flori traccia un quadro delle crociate che le individua come fatto cardinale della storia.

Jean Flori, direttore di ricerca al CNRS, lavora al Centre d’études supérieures de civilisation médiévale di Poitiers. Fra i suoi libri per Einaudi: «Cavalieri e cavalleria nel Medioevo» (1999) e «Riccardo Cuor di Leone» (2002); per il Mulino: «La cavalleria medievale» (2002), «La guerra santa» (2009) e «La fine del mondo nel Medioevo» (2010).

Introduzione
1. Le origini
2. Le otto grandi crociate
3. Pratiche, problemi e istituzioni della crociata
4. Crociate vere e false: deviazioni e recuperi
Conclusioni
Bibliografia essenziale
Indice dei nomi

Acquista:

prezzo di copertina € 12,00
a stampa € 9,60
collana "Storica paperbacks"
pp. 152, 978-88-15-25944-8
anno di pubblicazione 2015

Leggi anche

copertina Perché l'Europa ha cambiato il mondo
copertina Napoleone
copertina Storia dei Balcani
copertina La Turchia contemporanea