STEFANO CANESTRARI

Principi di biodiritto penale

Premessa
I. I fondamenti del biodiritto penale
1. La tutela penale della persona
2. Biodiritto penale
3. Bioetiche e biodiritto penale
4. Laicità penale e bioetica. La questione della procreazione medicalmente assistita di tipo eterologo
5. Il principio del rispetto reciproco dell'altro come essere umano nelle frontiere del biodiritto penale
II. Il biodiritto penale di inizio della vita umana
6. Inizio della vita e diritto penale
7. Il principio della non bilanciabilità/non sacrificabilità della vita dell'essere umano nato (o nascente)
8. Il principio della differenziazione nella tutela penale tra concepito e nato (o nascente)
9. Il principio della progressiva intensificazione della tutela penale in relazione all'evolvere degli stadi di sviluppo della vita prenatale
III. Il biodiritto penale della fine della vita umana
10. Il principio della liceità del suicidio
11. Il principio dell'intangibilità del corpo e il diritto di vivere tutte le fasi della propria esistenza senza subire trattamenti sanitari contro la propria volontà
12. Il tragico dilemma dell'eutanasia e del suicidio assistito: una legislazione possibile?

Buy:

book € 10,00
series "Introduzioni"
pp. 104, 978-88-15-25941-7
publication year 2015

See also

copertina The Congress of Vienna
copertina Storia della filosofia occidentale 6
copertina Storia della filosofia occidentale 7
copertina Introduzione al diritto dei contratti