Letture al sole: -5% su tutti i libri, spese di spedizione ribassate e invio gratuito oltre € 39 fino al 25 agosto >>> SCOPRI

Copertina La Tunisia contemporanea

Acquista:

prezzo di copertina € 14,00
a stampa € 13,30
e-book € 9,99
Formato:  Kindle , ePub
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 216, Brossura, 978-88-15-25934-9
anno di pubblicazione 2015

STEFANO M. TORELLI

La Tunisia contemporanea

Una Repubblica sospesa tra sfide interne e mutamenti globali

«Primavera araba», attacchi terroristici, elezioni democratiche, una nuova Costituzione, una coalizione di governo assicurata da un partito laico e uno islamico: la Tunisia è stata teatro e laboratorio di importanti mutamenti politici negli ultimi anni. Nel ripercorrere le tappe fondamentali della storia del paese, il volume mette in luce i cambiamenti, le contraddizioni e la ricchezza sociale, culturale e politica di una Repubblica che lotta per non rimanere sospesa tra il peso del passato e la costruzione del futuro e che oggi rappresenta un raro elemento di speranza in un Vicino Oriente sempre più lacerato.

Stefano M. Torelli è Research Fellow presso l’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI) di Milano e insegna Storia ed istituzioni del Medio Oriente allo IULM. Ha curato il volume «La primavera araba. Origini ed effetti delle rivolte che stanno cambiando il Medio Oriente» (Vita e Pensiero, 2012) e cura una rubrica sul Medio Oriente per Sette del «Corriere della Sera».

Prefazione
PARTE PRIMA: LA TUNISIA TRA INDIPENDENTISMO E AUTORITARISMO
I. Il controllo francese, le lotte nazionaliste e l'indipendenza
1. La Tunisia e gli interessi delle potenze
2. L'instaurazione del protettorato francese
3. La nascita del nazionalismo tunisino: dall'associazionismo al Dustur
4. Dal Dustur al Neo-Dustur
5. L'ascesa di Burghiba e la conquista dell'indipendenza
II. L'occidentalizzazione: da Burghiba a Ben 'Ali
1. Educazione e secolarismo: le riforme della Repubblica presidenziale
2. Lo Stato e l'Islam nella costruzione del modello tunisino
3. La riabilitazione di Ben Salah e l'esperimento socialista
4. Le crisi sociali degli anni Settanta e Ottanta
5. Il «colpo di Stato medico» di Ben 'Ali
III. Il sistema Ben 'Ali: alle radici della «Primavera araba»
1. Speranze e fallimento dell'esperimento democratico
2. Dal partito unico al partito egemonico
3. Disuguaglianza, censura e Stato di polizia
4. Fattori di crisi e crollo del regime
PARTE SECONDA: LA NUOVA TUNISIA
IV. I vincoli economici e il risveglio della società civile organizzata
1. Il perdurare di una difficile condizione economica
2. Le «due Tunisie»: Est vs. Ovest
3. Attivismo ed eterogeneità della società civile
4. Il ruolo dei sindacati
5. La «politicizzazione» delle università
V. L'Islam politico e la parabola di al-Nahda
1. L'Islam politico nel processo di transizione democratica
2. Le origini dell'Islam politico tunisino e la nascita di al-Nahda
3. Le elezioni del 2011 e la vittoria di al-Nahda
4. L'istituzionalizzazione del partito islamico nel caso tunisino
5. Al-Nahda come modello alternativo di partito islamico
VI. Il salafismo in Tunisia: fenomenologia di una radicalizzazione
1. Le origini del salafismo tunisino
2. Le diverse correnti dell'ideologia salafita
3. Ansar al-Shari'a: un movimento sui generis
4. I gruppi jihadisti e la comparsa del terrorismo
VII. La Repubblica sospesa: sfide e opportunità
1. L'inizio della transizione: al di là della spaccatura ideologica
2. Il processo costituente: un compromesso storico
3. La violenza politca: sfida alla stabilità democratica
4. Le elezioni del 2014 tra sfiducia nei partiti e dialogo istituzionale
Conclusioni
Bibliografia essenziale
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina Manuale di diritto penale
copertina Mobbing
copertina Perché l'Europa ha cambiato il mondo
copertina La privacy