GASTONE BRECCIA

1915: l'Italia va in trincea

«Gli uomini cadevano a gruppi, uno sull’altro. Giunta al filo di ferro, l’ondata sostava, rifluiva, si accavallava a un tratto intorno ai passaggi, e, spesso, passava oltre, scompariva nelle buche, riappariva più lontano. Ma spesso tornava indietro: miserabili grappoli umani rimanevano impigliati tra i grovigli spinosi. Poi, l’assalto ricominciava. Avanti, ragazzi!»

Curzio Malaparte

Nel ripercorrere la storia militare dei primi mesi della Grande Guerra sul fronte italo-austriaco, con la mancata irruzione oltre frontiera dell’ultima settimana di maggio e l’agonia delle battaglie di logoramento autunnali, il libro fa rivivere «in presa diretta» episodi noti e meno noti del conflitto. È così illuminata la condotta della guerra nella sua concreta realtà quotidiana: dalla brillante impresa degli alpini sul Monte Nero al sanguinoso fallimento della quarta offensiva sul fronte dell’Isonzo. Una disamina che non tralascia di considerare i mutamenti profondi nel morale e nello spirito di una generazione di soldati che persero le loro illusioni ma si trasformarono in un esercito capace di sopportare altri tre durissimi anni di guerra.

Gastone Breccia insegna Storia bizantina nell’Università di Pavia. Con il Mulino ha pubblicato «L’arte della guerriglia» (2013) e «Le guerre afgane» (2014); con Mondadori «I figli di Marte» (2012), «La tomba degli imperi» (2013) e «Nei secoli fedele» (2014).

Premessa
Introduzione
I. La strana guerra di maggio
1. Le lacrime dell'imperatore
2. Un matrimonio d'interesse
3. «Una notte piena di stelle»
4. Il primo giorno
5. La prima settimana
6. L'altro lato della collina
II. Fuoco, pietra, spine
1. Teoria e prassi dell'attacco frontale
2. Prima vittoria
3. Sul Carso
4. Sul medio Isonzo
5. Il secondo assalto
6. Sulle Dolomiti
7. Le altre dimensioni della guerra
III. Morire con metodo
1. «Una giornata fallita»
2. Riempire i vuoti
3. Il piano di battaglia
4. «Con una sola e ardente volontà»
5. Una guerra a parte
6. Morte di un reggimento, agonia di un esercito
IV. Il destino di una generazione
1. «Una pazienza atroce»
2. Gli «eletti» nella terra di nessuno
3. Uomini smarriti in una terra desolata
Post scriptum
Note
Nota bibliografica

Acquista:

a stampa € 24,00
e-book € 16,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Biblioteca storica"
pp. 324, 978-88-15-25797-0
anno di pubblicazione 2015

Leggi anche

copertina Radioso maggio
copertina Riti di guerra
copertina Leandro Arpinati
copertina I vinti di Vittorio Veneto

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato epub e mobi e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'Ipad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.