CLAUDE LéVI-STRAUSS

Siamo tutti cannibali

«La distanza tra le società cosiddette evolute e complesse e quelle a torto chiamate primitive e arcaiche è minore di quanto non si creda. Il lontano illumina il vicino, ma anche il vicino può illuminare il lontano...»

Dal 1989 al 2000 Lévi-Strauss ha collaborato a «Repubblica» con un insieme di testi che vengono ora raccolti in queste pagine. Epidemia della mucca pazza, forme di cannibalismo alimentare o terapeutico, pregiudizi razzisti legati a pratiche rituali come l’escissione o la circoncisione: partendo da un fatto di cronaca l’antropologo ci esorta a interpretare i fatti sociali che si svolgono sotto i nostri occhi con la piena consapevolezza del superbo etnocentrismo che ci condiziona e che tutto commisura su di noi. Ed evoca il pensiero di Montaigne, secondo cui «ognuno chiama barbarie quello che non è nei suoi usi».

Claude Lévi-Strauss, dell’Académie française (1908-2009), antropologo, etnologo, massimo teorico dello strutturalismo nelle scienze sociali, professore al Collège de France, è stato una delle figure di maggior spicco nel panorama culturale contemporaneo.

Presentazione, di Marino Niola
Prefazione, di Maurice Olender
I. Tutto alla rovescia
II. Esiste un solo tipo di sviluppo?
III. Problemi di società: escissione e procreazione assistita
IV. Un autore presenta il suo libro
V. I gioielli dell'etnologo
VI. Ritratti di artisti
VII. Montaigne e l'America
VIII. Pensiero mitico e pensiero scientifico
IX. Siamo tutti cannibali
X. Auguste Comte e l'Italia
XI. Variazioni sul tema di un quadro di Poussin
XII. La sessualità femminile e l'origine della società
XIII. Che cosa ci insegna la mucca pazza
XIV. Il ritorno dello zio materno
XV. La prova del nuovo mito
XVI. Corsi e ricorsi: nella scia di Vico
Postfazione. Un pomeriggio col professore, di Bernardo Valli
Nota ai testi
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 14,00
collana "Intersezioni"
pp. 208, 978-88-15-25737-6
anno di pubblicazione 2015
Presentazione di Marino Niola

Leggi anche

copertina La guerra d'aggressione come crimine internazionale
copertina La dieta mediterranea
copertina Il pianeta stretto
copertina Homo dieteticus

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.