GABRIELLA CORONA

Breve storia dell'ambiente in Italia

Il libro delinea le trasformazioni degli assetti ambientali in Italia e il modo in cui si sono intrecciate ai più generali mutamenti economici, politici e sociali. Uno scenario che negli ultimi decenni ha visto l’accentuarsi di fenomeni come il dissesto idrogeologico e il consumo di suolo, il peggioramento della qualità della vita nelle aree metropolitane, la scomparsa di aree di pregio, come pure le emergenze legate ai rifiuti, l’inquinamento marino e atmosferico. Molti problemi sono legati alle caratteristiche geomorfologiche del paese, ma è vero che sulla situazione italiana gravano scelte discutibili compiute dalle classi dirigenti dell’Italia unita.

Gabriella Corona è primo ricercatore nell’Istituto di studi sulle società del Mediterraneo del CNR a Napoli. Fra i suoi libri: «I ragazzi del piano. Napoli e le ragioni dell’ambientalismo urbano» (Donzelli, 2007) e «The Problem of Waste Disposalin a Large European City. Garbage in Naples» (con D. Fortini, 2012). È coeditor in chief di «Global Environment. A Journal of Transdisciplinary History».

Premessa
I. A cavallo dell'Unità
1. La trasformazione dell'ambiente globale
2. I caratteri strutturali della penisola
3. La risposta dei sistemi agrari
II. L'ingresso nella modernità
1. Il declino dei beni comuni
2. La città come ecosistema
3. L'impatto della prima industrializzazione
4. La protezione della natura
III. L'ambiente nell'Italia repubblicana
1. Le implicazioni ambientali della società energivora
2. Le bonifiche
3. La percezione della crisi ambientale
4. Politiche per la città
IV. Ambiente e ambientalismo nell'Italia contemporanea
1. Il suolo tra difesa e consumo
2. L'ambientalismo politico
3. I rifiuti
4. Le ecomafie
Conclusioni
Bibliografia

Acquista:

prezzo di copertina € 12,00
a stampa € 10,20
e-book € 8,49
Formato:  ePub , Kindle
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 144, 978-88-15-25717-8
anno di pubblicazione 2015

Leggi anche

copertina Il clima che cambia
copertina Nature silenziose
copertina Reddito di cittadinanza
copertina Storia della decolonizzazione

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.