PAOLO LEGRENZI, CARLO UMILTà

Perché abbiamo bisogno dell'anima

Cervello e dualismo mente-corpo

«Abbiamo percorso un lungo cammino per cercare di eliminare la mente, frantumandola nelle sue basi biologiche. E, alla fine di questo percorso, abbiamo scoperto che spontaneamente moltiplichiamo le menti presenti nel mondo esterno»

Succede spesso di spiegare i comportamenti degli altri in base alle loro inclinazioni, al loro carattere o alle loro opinioni. Il fatto è che diamo per scontato di avere, oltre al cervello, anche una mente, o - secondo la concezione degli antichi - un’anima che si contrappone al corpo. Che cosa dicono in proposito la psicologia e le neuroscienze? Se in ambito scientifico appare vincente la progressiva riduzione delle funzioni mentali a quelle neurali, perché nella vita quotidiana continuiamo a pensare, sentire e interagire secondo una premessa dualista, come se mente e corpo fossero separati? Le risposte a queste domande sono oggi più rilevanti che mai, dal momento che nascita, vita e morte non dipendono solo dalla natura, ma anche dalle scelte intenzionali degli individui.

Paolo Legrenzi è professore emerito di Psicologia all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Il suo ultimo libro per il Mulino è «Frugalità» (2013). Scrive per «la Repubblica». Carlo Umiltà è professore emerito di Neuropsicologia all’Università di Padova. Per il Mulino ha pubblicato, oltre al libro con P. Legrenzi «Neuro-mania» (2009), «Il cervello» (2011).

Premessa
I. Inizio della storia: la maledizione di Spinoza
II. La corsa verso il riduzionismo
III. Il riduzionismo in pratica (e le sue difficoltà)
IV. Fine della sotria: riduzionismo di principio e dualismo di fatto

Acquista:

a stampa € 12,00
e-book € 8,49
Formato:  Kindle , ePub
collana "Intersezioni"
pp. 120, 978-88-15-25359-0
anno di pubblicazione 2014

Leggi anche

copertina La mente
copertina Frugalità
copertina Letteratura italiana. I
copertina Regole e caso

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato epub e mobi e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'Ipad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.