#iorestoacasa
Il sito internet e il magazzino del Mulino sono pienamente operativi. Faremo del nostro meglio per fornire tutta l’assistenza necessaria; per evadere il più rapidamente possibile l'elevato numero di ordini in arrivo, le domande sui tempi di consegna inviate a diffusione@mulino.it riceveranno risposta solo se la destinazione rientrasse nelle zone a ridotta operatività dei corrieri, soggette a continui aggiornamenti.

Il costo di spedizione per corriere di libri e fascicoli acquistati su www.mulino.it è ridotto da € 5,20 a € 3; l’invio per corriere è gratuito per acquisti di importo superiore a € 32.

ERMANNO ORLANDO

Venezia e il mare nel Medioevo

«Strano posto senza terra, dove non si ara, non si semina, non si vendemmia»: così era riassunta la singolarità di Venezia nel IX secolo. Una città dove potere e ricchezza si misuravano solo sul mare. Con la rinascita dell’Europa e la ripresa dei commerci dopo il Mille, quei suoi tratti e il ruolo di cerniera con il Levante ne determinarono la fortuna. Cominciò l’epoca d’oro di Venezia, padrona dei traffici mediterranei, potenza commerciale e anche militare. Questa la parabola tracciata nel libro, che ripercorre le tappe essenziali della storia veneziana fino al primo Cinquecento.

Bibliografia

Ermanno Orlando svolge attività di ricerca nel Dipartimento Tesis (Tempo, Spazio, Immagine, Società) dell’Università di Verona. Tra i suoi libri: «Sposarsi nel medioevo» (Viella, 2010), «Migrazioni mediterranee» (Il Mulino, 2014).

Premessa
I. Affermazione e sviluppo: l'autonomia da Bisanzio
1. A piccoli passi, verso l'autonomia politica
2. Tra saraceni e slavi: la proiezione nello spazio adriatico
3.La dimensione economica
4. Verso la piena affermazione marittima
5. Nuovi equilibri, vecchie e nuove minacce
II. Verso una nuova dimensione mediterranea
1. Dal pericolo normanno alla svolta crociata
2. Il rapporto complicato con Bisanzio
3. Prove di riconciliazione
4. Lo sviluppo mercantile
5. Altre Venezie
III. La quarta crociata
1. I presupposti iniziali
2. La deviazione su Zara
3. Il dirottamento definitivo su Costantinopoli
4. Venezia, l'impero latino e la crociata incompiuta
5. Un bilancio
IV. La costruzione di un impero marittimo
1. Genesi di un impero
2. L'acquisizione di Creta: novità e sperimentazioni
3. Il «gran guadagno»: la Romània veneziana
4. Oltre l'impero: la geografia dei traffici veneziani
5. La caduta dell'impero latino
V. Le strutture del commercio e il sistema dei traffici
1. Politiche commerciali
2. La trama degli accordi economici
3. I mercanti
4. Le merci
5. Pratiche commerciali, finanziamenti, monete
VI. Confronti, crisi, ripartenze
1. Venezia e lo spazio mediterraneo nel Trecento
2. Il dominio del golfo
3. La presenza veneziana nel Mediterraneo orientale
4. Le crisi di metà secolo
5. Compensazioni e ripartenze
VII. Itinerari, uomini e mezzi
1. La navigazione di linea: il sistema delle «mude» veneziane
2. La navigazione «libera»
3. L'area portuale e l'arsenale
4. Le navi
5. Gli equipaggi
6. Pratiche di navigazione
VIII. Spazi contesi: la rivalità con Genova
1. La lotta per la supremazia: i precedenti duecenteschi
2. Gli interessi in gioco
3. La terza guerra veneto-genovese
4. La guerra di Chioggia
IX. Il Commonwealth veneziano
1. Un Commonwealth marittimo
2. Strumenti di governo e di legittimazione
3. L'amministrazione dei domini marittimi
X. Tra crisi e assestamenti: lo scontro con i turchi
1. Dall'espansione nei Balcani alle prime battute d'arresto
2. La guerra veneto-ottomana del 1463-1479
3. Cedimenti e compensazioni
4. La guerra veneto-ottomana del 1499-1503
Conclusioni
Carte
Letture consigliate
Indice dei nomi e dei luoghi

Acquista:

a stampa € 13,00
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 216, 978-88-15-25308-8
anno di pubblicazione 2014

Leggi anche

copertina I fondi comuni di investimento
copertina I fondi sovrani
copertina Le civiltà del Medioevo
copertina Il gioco e il peccato