PAOLO APOLITO

Ritmi di festa

Corpo, danza, socialità

Negli esseri umani la musicalità è una dote innata. Noi attraversiamo il tempo della nostra vita camminando, correndo, saltando, strisciando, toccando, scavando, tagliando, cucendo, bussando, carezzando, scrivendo, leggendo, parlando: sono tutte azioni che hanno intrecci ritmico-musicali.

Il 24 dicembre 1914 sul fronte occidentale decine di migliaia di soldati nemici deposero spontaneamente le armi e celebrarono insieme il Natale. Un evento che colse del tutto impreparati gli alti comandi degli eserciti contrapposti. Come fu possibile, il giorno dopo, tornare a uccidersi? La festa non è forse prerogativa di una comunità, dunque impossibile tra nemici? Altri festeggiamenti inauditi, perfino nei lager e nei gulag, ci spingono a rileggere le stesse feste «normali», per scoprire come un certo modo ritmico di stare insieme sia ben più che l’espressione di una futile nostalgia folkloristica: ha radici evolutive, attestate nella vita sociale dei primati nostri precursori, e corrisponde in termini sociali a quelle intense relazioni a due – tra madre e figlio, tra amanti, tra amici – che sono cardine di ogni esperienza vitale.

Paolo Apolito insegna Antropologia culturale nell’Università di Roma Tre. Ha pubblicato, tra l’altro: «Dice che hanno visto la Madonna» e «Il cielo in terra» (Il Mulino, 1990 e 1992), «Internet e la Madonna» (Feltrinelli, 2002), «Il gioco del festival. Il romanzo del Giffoni Film Festival» e «Con la voce di un altro» (L’ancora del Mediterraneo, 2004 e 2006).

Frammenti dello spettacolo ispirato al volume: https://www.youtube.com/watch?v=AU7aywpw3cA

I. Impulso
1. Natale 1914.
2. Natale nemico.
3. La cantina di Berlino.
4. Impulso di festa.
5. La bettola di Salonicco.
6. Sconosciuti in festa.
7. Il bar di Caracas.
8. Estranei in festa.
9. Feste senza comunità.
10. Festa e catastrofe.
11. Lager e gulag.
12. Humour festoso nei lager.
II. Ritmo
1. Ritmi letterari.
2. Relazioni ritmiche.
3. Comunità ritmiche.
4. Musicalità comunicativa.
5. Dialoghi ritmici.
6. Andar fuori tempo.
7. Parole in danza.
8. Entrainment.
9. Entrainment umano.
10. Il bambino e sua madre.
11. Il bambino e la sua cerchia.
12. Pulsazioni ritmiche.
13. Innamorati.
14. Vivere andando a tempo.
15. Una festa dell'infanzia di Rousseau.
16. Entrainment e cultura.
17. Accordi musicali.
18. Festa del potere.
19. Disciplina musicale.
20. Feste istituzionali.
21. Insopportabili feste.
22. Indimenticabili feste.
23. Entrainment e politica.
24. Quotidiane radici di festa.
25. Socialità festiva.
26. Loisir
III. Legame
1. Solitudini e legami.
2. Legami animali.
3. Legami scimpanzè.
4. Carnival scimpanzè.
5. Conflitto e riconciliazione.
6. Empatia.
7. Politiche scimpanzè.
8. Festeggiamenti scimpanzè e festeggiamenti umani.
IV. Mimesi
1. Danze tra alieni.
2. Darwin e i fuegini.
3. Viaggiatori.
4. Malintesi culturali.
5. Tattiche imitative.
6. Singolarità umane.
7. Comunità ritmico-mimetiche.
8. Facce mimetiche.
9. Corpi mimetici.
10. Mimesi festive.
11. Neuroni specchio.
12. Dalla Storia ai neuroni e ritorno.
13. Mimesi e dominio.
V. Sentimento
1. La matrioska del sentimento in festa.
2. Effervescenze emotive.
3. Caduta dei confini del sé.
4. Il piacere dei corpi.
5. Attrazione e repulsione.
6. Noi
7. Abbondanza di umanità.
8. Abbondanza di beni.
9. Breaking the glass ceiling
10. Il piacere deli altri.
11. Condivisione.
12. Affetti festivi.
13. Campusinfesta e innamoramenti festivi.
14. L'inconciliabile conciliato.
15. Noi-uomini.
16. Fare-la-festa.
17. Interrogativi finali.
VI. Performer
1. Il performer.
2. La performance.
3. Il rischio del performer.
4. Il performer efficace.
5. Corpi in relazioni musicali.
6. Aspettative.
7. Variazioni.
8. Improvvisazioni.
9. Incertezza.
10. Il prodigio del performer.
11. Conflitti di performer.
12. Azioni politiche e sociali.
13. Fare la società festeggiando.
14. Modo simbolico.
15. Fuoriuscite dalla festa.
16. Auctoritas simbolica.
17. Conflitti istituzionali.
18. Bruegel e Hitler.
19. Feste bruegeliane.
20. Entrainment hitleriano.
21. Il dittatore performer.
22. Dalla festa popolare al nazismo.
23. Accentramenti e decentramenti.
Conclusioni

Acquista:

a stampa € 18,00
prezzo di copertina € 12,99
e-book € 11,04
Formato:  ePub , Kindle
collana "Intersezioni"
pp. 272, 978-88-15-25274-6
anno di pubblicazione 2014

Leggi anche

copertina Rituali e cultura
copertina La vergogna
copertina Quando la profezia non si avvera
copertina E l'uomo inventò i sapori