Letture al sole: -5% su tutti i libri, spese di spedizione ribassate e invio gratuito oltre € 39 fino al 25 agosto >>> SCOPRI

Copertina Beccaria

Acquista:

prezzo di copertina € 11,00
a stampa € 10,45
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 120, Brossura, 978-88-15-24811-4
anno di pubblicazione 2014

MICHEL PORRET

Beccaria

Il diritto di punire

A Cesare Beccaria (1738-1794), giurista, uomo di lettere, economista, non si deve solo l’abolizione della tortura. Il suo celebre trattato (1764) ebbe enorme fortuna nel mondo: Thomas Jefferson e i padri fondatori degli Stati Uniti lo lessero direttamente in italiano; in Francia incontrò l’apprezzamento di Voltaire e dei filosofi dell’Encyclopédie che lo tradussero. Questo sintetico profilo ne illustra la figura e l’opera, e ci ricorda come il riformismo beccariano abbia ispirato i governi illuminati, e posto le basi del diritto penale moderno.

Michel Porret insegna Storia moderna nell’Università di Ginevra. Si occupa di cultura e delle pratiche giuridiche dell’Illuminismo ed è coredattore di numerose riviste internazionali. Tra i suoi libri: «Le crime et ses circonstances» (Droz, 1995) che ha ottenuto il Prix Montesquieu.

Introduzione
I. Servire i Lumi
1. Marchese e uomo di lettere cosmopolita
2. Cento pagine per la giustizia dei Lumi
3. Tutta l'Europa ne parla
4. Il parere dei giuristi
5. Insegnare, governare, illuminare il principe
II. Il contratto sociale del diritto di punire
1. «Stabilire i rapporti del giusto e dell'ingiusto»
2. Il contratto sociale del diritto di punire
3. La spada della giustizia egualitaria
III. Secolarizzare il diritto di punire
1. Crimine versus peccato
2. Depenalizzare l'omosessualità
3. Depenalizzare l'infanticidio e il suicidio
IV. Umanizzare la procedura inquisitoria
1. Testimoni, prove, avvocati
2. Tortura intollerabile
V. I Lumi del diritto penale
1. Proporzionare le pene ai delitti
2. Il fine delle pene
3. Moderare le pene
4. Marchiare d'infamia e bandire?
5. Abolire la pena capitale
6. L'esempio della crudeltà
7. Prigione e lavori forzati
8. Prevenire il crimine
Conclusioni. Verso lo Stato di diritto
Bibliografia
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina Roma nell'età della repubblica
copertina La Sicilia antica
copertina Costantino e il suo tempo
copertina La Magna Grecia