GHERARDO AMADEI, DONATELLA CAVANNA, GIULIO CESARE ZAVATTINI

Psicologia dinamica

Introduzione
PARTE PRIMA: I PRESUPPOSTI
I. La prospettiva freudiana: pulsioni, conflitti e difese, di Patrizia Velotti e Giulio Cesare Zavattini
1. Il ruolo della difesa
2. Lo sviluppo psicosessuale
3. Freud e il narcisismo
4. I modelli della mente: sistemi psichici vs istanze psichiche
5. La cura psicoanalitica
Conclusioni
II. Teorie e visioni del mondo, di Gherardo Amadei e Cecilia Ferronato
1. La visione del mondo e della persona in psicologia dinamica
2. «Weltanschauungen»: vedere orizzonti, ascoltare parole
3. La piena sensibilità dello psicoterapeuta: parole e silenzio, tempo e spazio
Conclusioni
PARTE SECONDA: I CONCETTI DI BASE
III. L'Inconscio, di Corrado Zaccagnini e Giulio Cesare Zavattini
1. L'Inconscio: premesse e impostazione originaria di Freud
2. Fantasia inconscia e simbolismo nel pensiero di Melanie Klein
3. Teoria psicoanalitica della rimozione e concetto di Inconscio in Joseph e Anne-Marie Sandler
4. La prospettiva interpersonale e relazionale di Fonagy
5. I dubbi di Freud e le considerazioni di Kernberg sull'Inconscio dinamico e sull'integrazione dell'Io
6. Inconscio psicoanalitico e neuroscienze
7. Differenze tra Inconscio psicoanalitico e Inconscio cognitivo
Conclusioni
IV. Emozioni e affetti, di Donatella Cavanna e Patrizia Velotti
1. Il corpo che «sente»: «quantità» e «qualità» nella teoria freudiana dell'affetto
2. Oggetti, fantasie, rappresentazioni: il loro legame con gli affetti
3. L'esperienza affettiva del Sé e la sua funzione integrativa
4. La legittimazione della centralità degli affetti: il dialogo tra psicoanalisi e biologia
5. La regolazione degli affetti e i nuovi modelli psicopatologici
Conclusioni
V. Intimità e sessualità, di Donatella Cavanna e Corrado Zaccagnini
1. La sessualità e la nascita della psicoanalisi
2. Sviluppo psicosessuale, pulsioni e affetti
3. La costruzione dell'identità sessuale e l'intimità
4. La relazione oggettuale: dal desiderio all'intimità attraverso la tenerezza
Conclusioni
VI. I sistemi motivazionali, di Donatella Cavanna e Annalisa Garabini
1. La prospettiva unimotivazionale
2. Lo svincolo dalle mete pulsionali: la psicologia dell'Io
3. Il bisogno di sentirsi sicuri: dalla vicinanza fisica ai modelli rappresentazionali
4. Le teorie multimotivazionali e la prospettiva di Lichtenberg
5. I sistemi motivazionali in una prospettiva clinica: la sfida dell'adattamento
Conclusioni
PARTE TERZA: NUOVI SVILUPPI TEORICI
VII. Oggetti interni e modelli operativi interni, di Gaia de Campora e Giulio Cesare Zavattini
1. Origini del concetto di oggetto
2. La relazione con l'oggetto
3. L'oggetto-Sé
4. La rappresentazione dell'oggetto
5. La rappresentazione come processo dinamico: i modelli operativi interni
6. L'organizzazione emotiva del Sé
7. Considerazioni cliniche
Conclusioni
VIII. Funzione organizzatrice: dall'Io al Sé, di Margherita Lang e Laura rivolta
1. Il concetto di Io e le sue trasformazioni
2. Il concetto del Sé
3. Il contributo delle neuroscienze
4. Il Sé in una prospettiva evolutiva
Conclusioni
IX. Mediazione con la realtà: meccanismi di difesa vs strategie di adattamento, di Donatella Cavanna e Valentina Guiducci
1. I meccanismi di difesa: l'evoluzione del costrutto
2. I meccanismi di difesa: una classificazione complessa
3. I meccanismi di difesa e la psicopatologia
4. I meccanismi di difesa nella valutazione psicodinamica del paziente
Conclusioni
X. Psicopatologia: dalle fantasie interne alla memoria delle relazioni, di Gherardo Amadei
1. I primi modelli di psicopatologia: traumi
2. Pulsioni e strutture psichiche: conflitti
3. L'attenzione verso i bisogni: carenze
4. La svolta relazionale: dissintonie
Conclusioni
PARTE QUARTA: TEORIA DELLA TECNICA
XI. Il setting, di Stefania Cataudella e Giulio Cesare Zavattini
1. Il setting: definizione
2. Il setting classico: la visione freudiana
3. Gli sviluppi della psicoanalisi e le prime variazioni sul setting
4. Gli effetti delle uove ipotesi psicopatologiche sul setting
5. Variazioni e rotture del setting
6. La funzione del setting nella visione attuale
Conclusioni
XII. Il transfer, di Donatella Cavanna e Anna Maria Risso
1. Il transfert nel pensiero freudiano
2. Ed è subito transfert
3. La coppia al lavoro: la prospettiva relazionale
4. Fattori intrapsichici e interpersonali nella relazione di transfert
5. La conclusione dell'analisi
Conclusioni
XIII. Come avviene il cambiamento: dall'interpretazione all'esperienza relazionale, di Pietro Roberto Goisis e Gherardo Amadei
1. Alle origini della tecnica: interpretazioni e ricostruzioni
2. Fattori specifici e aspecifici
3. L'azione terapeutica
4. La persona dello psicoterapeuta
5. Il cambiamento in psicoterapia
6. La dimensione bipersonale
7. Empatia e riconoscimento
Conclusioni
XIV. Paradigma dell'attaccamento e intervento clinico, di Cecilia Serena Pace e Giulio Cesare Zavattini
1. Eziopatogenesi della psicopatologia nella teoria dell'attaccamento
2. La teoria dell'attaccamento: tra ricerca e clinica
3. Metodologie e costrutti dell'attaccamento nella pratica clinica
4. Valutazione dell'attaccamento adulto
5. Classificazioni dell'attaccamento come strategie di regolazione delle emozioni
6. Psicoterapia e attaccamento
Conclusioni
PARTE QUINTA: LA RICERCA IN PSICOLOGIA DINAMICA
XV. Psicologia dinamica e infant research, di Donatella Cavanna e Gaia de Campora
1. Il cambiamento dei modelli di sviluppo
2. Il bambino osservato e la mente della madre
3. Intersoggettività e regolazione: la negoziazione dell'adattamento
4. Un nuovo oggetto clinico: la relazione
Conclusioni
XVI. Psicologia dinamica e teoria dell'attaccamento, di Corrado Zaccagnini e GIulio Cesare Zavattini
1. Punti di contatto e divergenze tra la teoria psicoanalitica e quella dell'attaccamento
2. Il sistema motivazionale dell'attaccamento in una prospettiva cognitivista
3. Una rilettura attuale della teoria dell'attaccamento
4. Conflitti: diversità e comunanze fra teoria psicoanalitica classico e teorie contemporanee
5. Personalità: teoria dell'attaccamento e ripresa dell'approccio psicodinamico
Conclusioni
XVII. La ricerca in psicoterapia psicodinamica, di Laura Rivolta e Gherardo Amadei
1. La ricerca sull'«outcome»
2. Studi prospettici
3. La ricerca sul processo
4. L'integrazione tra «outcome» e «processo research»
Conclusioni
XVIII. Psicologia dinamica e neuroscienze, di Franco Fabbro e Gherardo Amadei
1. Autonomia e dialogo
2. Aspetti epistemologici
3. La memoria e l'Inconscio
4. L'organizzazione del Sé e la psicologia della personalità
5. Il significato dei sogni
6. Considerazioni sulla clinica
Conclusioni
Riferimenti bibliografici
Indice analitico
Gli autori

Buy:

book € 39,00
series "Strumenti"
pp. 544, 978-88-15-24567-0
publication year 2015

See also

copertina Attenzione e cognizione
copertina Error
copertina Wisdom
copertina Paradiso vista Inferno

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.