Letture al sole: -5% su tutti i libri, spese di spedizione ribassate e invio gratuito oltre € 39 fino al 25 agosto >>> SCOPRI

Copertina Il precedente parlamentare tra diritto e politica

Acquista:

prezzo di copertina € 26,00
a stampa € 24,70
e-book € 17,99
Formato:  Kindle , ePub
collana "Percorsi"
pp. 336, Brossura, 978-88-15-24515-1
anno di pubblicazione 2013

NICOLA LUPO (a cura di)

Il precedente parlamentare tra diritto e politica

Nel diritto parlamentare il ricorso al precedente è sempre stato assai frequente. Le norme codificate nei regolamenti parlamentari coprono solo una parte limitata dei casi che possono presentarsi nella vivace attività che si svolge nelle assemblee politiche. Nella Camera e nel Senato italiani, i precedenti hanno giocato un ruolo particolarmente significativo dopo i mutamenti registratisi nel sistema politico-istituzionale nel 1993. In parte ciò è dovuto al fatto che i regolamenti delle due Camere hanno subìto poche e limitate modifiche negli ultimi due decenni. In altra parte ciò deriva dalle profonde trasformazioni che si sono registrate sia nella forma di governo, sia nella forma di Stato, e che si sono riflesse anche, come era prevedibile, sul funzionamento delle assemblee parlamentari. Il volume, che raccoglie contributi sia di studiosi di diritto parlamentare, sia di funzionari della Camera e del Senato, si propone di offrire un panorama critico della questione, offrendo punti di vista anche assai diversi. Si tratta di un lavoro utile tanto nel caso in cui, nei prossimi anni, si avvii un percorso di riscrittura integrale dei regolamenti delle due Camere, quanto ove invece questi testi restino immutati, almeno nel loro impianto di fondo: nell’una come nell’altra ipotesi, infatti, sembra particolarmente avvertita l’esigenza di accompagnare i regolamenti vigenti con raccolte aggiornate e pubbliche dei precedenti, avvalendosi delle tante possibilità offerte dalle nuove tecnologie e dalle potenziate forme di pubblicità dei lavori parlamentari.

Nicola Lupo è professore ordinario di Diritto delle assemblee elettive nella Luiss Guido Carli di Roma, dove dirige il Master in Parlamento e Politiche Pubbliche. Per il Mulino ha pubblicato «Dalla legge al regolamento» (2003) e, con Luigi Gianniti, «Corso di diritto parlamentare» (2008).

Premessa. Il precedente nel parlamentarismo maggioritario, di Nicola Lupo
Parte prima: Introduzioni
I. La raccolta dei precedenti al Senato, tra archivistica, codicistica ed ermeneutica, di Giuseppe Filippetta
II. La raccolta dei precedenti alla Camera nell'evoluzione delle strutture amministrative, di Annamaria Riezzo
Parte seconda: Studi
III. Precedenti parlamentari e metodi di risoluzione delle questioni regolamentari, di Renato Ibrido
IV. I precedenti nel sistema delle fonti parlamentari: un problema di metodo?, di Chiara Bergonzini
V. Il «seguito» del precedente, da un procedimento all'altro, di Giovanni Piccirilli
VI. Le Giunte per il regolamento nella formazione e nell'interpretazione del diritto parlamentare, di Piero Gambale
VII. La «circolazione» dei precedenti nel sistema delle Commissioni permanenti, di Cristina Fasone
VIII. La sindacabilità del diritto parlamentare non scritto, di Roberto Cerreto 223
Parte terza: Osservazioni
IX. Precedenti, diritto parlamentare «informale» e nuova codificazione, di Luigi Ciaurro
X. Le ombre della dottrina del precedente conforme e i dualismi dell'odierno parlamentarismo, di Daniele Piccione
Parte quarta: Riflessioni
XI. I precedenti: da interna corporis ad atti del diritto parlamentare, di Eduardo Gianfrancesco
XII. I limiti della politica nel diritto parlamentare, di Michela Manetti
Abstract
Gli autori

Leggi anche

copertina Dizionario biografico dei giuristi italiani (XII-XX secolo)
copertina I filosofi in Grecia e a Roma
copertina Il Vaticano II
copertina La realtà come costruzione sociale