GIAN PAOLO BARBETTA

Le fondazioni

Oltre a perseguire le finalità caritatevoli che le hanno caratterizzate sin dalle origini, le fondazioni svolgono oggi altri ruoli: promuovono la filantropia, sperimentano politiche e favoriscono la collaborazione tra attori diversi. Di origine privata o pubblica, sono state riscoperte perché particolarmente adatte ad affrontare problemi tipici delle società contemporanee. Da quelle civili a quelle bancarie, nel volume si spiega cosa sono e come nascono le fondazioni, si forniscono dati sul settore in Italia, si chiariscono i ruoli di istituzioni – né stato né mercato – utili a sostenere l’innovazione nel sistema di welfare.

Gian Paolo Barbetta insegna Politica economica nell’Università Cattolica di Milano ed è stato membro dell’Agenzia per le Onlus, l’organismo di regolazione del settore nonprofit. Per il Mulino ha tra l’altro pubblicato, in questa stessa collana, «Nonprofit» (con F. Maggio, 20082).

1. Che cosa sono le fondazioni
2. Alcuni dati quantitativi
3. Il trattamento giuridico delle fondazioni
4. Le fondazioni operative
5. Le fondazioni erogative: private indipendenti, di impresa, di comunità
6. Le fondazioni erogative di origine bancaria
Conclusioni. Servono le fondazioni? come regolarne l'attività?
Per saperne di più

Acquista:

a stampa € 11,00
prezzo di copertina € 6,49
e-book € 5,52
Formato:  ePub , Kindle
collana "Farsi un'idea"
pp. 144, 978-88-15-24482-6
anno di pubblicazione 2013

Leggi anche

copertina Il welfare
copertina L'economia civile
copertina Non profit
copertina Gli immigrati in Italia