FRANCESCO DAVERI

Crescere si può

Intervista a cura di Sergio Levi

Quando l’economia va male si prevede il peggio. Ma il futuro non è sempre uguale al passato; e anche un paese vecchio e ricco come l’Italia può riprendere a crescere.
«Da quando l’euro e l’Europa sono in crisi, sembra che le vie della crescita stiano finendo. Non è così. È la via fiscale e monetaria alla crescita che si è esaurita. Per dare nuovi orizzonti alla crescita economica, facendo una robusta concorrenza alla Cina senza alzare barriere protezionistiche, bisogna rilanciare un vero mercato transatlantico e completare l’integrazione tra Europa e Stati Uniti».

Francesco Daveri insegna Scenari economici all’Università di Parma e nel programma MBA della SDA Bocconi. Ha collaborato con la Banca mondiale, il Ministero dell’economia e la Commissione europea. Scrive sul «Corriere della Sera». Ha pubblicato «Stranieri in casa nostra» (UBE, 2010), «Centomila punture di spillo» con C. De Benedetti e F. Rampini (Mondadori, 2008) e «Innovazione cercasi» (Laterza, 2006).

 

Acquista:

a stampa € 10,00
e-book € 6,99
Formato:  Kindle , ePub
collana "Voci"
pp. 112, Brossura, 978-88-15-24045-3
anno di pubblicazione 2012

Leggi anche

copertina Europa: la casa comune in fiamme
copertina I trasporti del nostro scontento
copertina Donne medievali
copertina Il grande racconto di Roma antica e dei suoi sette re